Lega Pro Seconda Divisione: Aprilia resta in testa alla classifica nonostante il pareggio

Home»Sport»Lega Pro Seconda Divisione: Aprilia resta in testa alla classifica nonostante il pareggio

REGGIO CALABRIA, 23 SETTEMBRE – Termina con un pareggio tra Hinterreggio e Aprilia. La squadra laziale, nonostante il vantaggio materializzato nel primo tempo, non è riuscita a chiudere la partita, subendo poi, il recupero dei calabresi che hanno agguantato un pari meritato.

L’Aprilia ha mostrato una buona organizzazione di gioco, e nella prima frazione è riuscita spesso a trovare varchi, con ripartenze in velocità, concretizzando la rete del vantaggio. Cane sfugge alla difesa calabrese, e con un preciso cross serve Ferrari che insacca di testa. La reazione dell’Hinterreggio non produce  gli effetti sperati. Zampaglione trova la battuta sul passaggio di Khoris, ma colpisce il palo. Poco dopo, sempre l’attaccante ex Chievo, realizza una rovesciata che Di Vincenzo riesce con un balzo ad allontanare.

Nella ripresa, Di Maria e Vivarini cambiano per mantenere gli equilibri. Si abbassa il ritmo dell’Aprilia che non riesce ad essere incisiva come nella prima parte della gara. Cresce di contro il gioco dell’Hinterreggio che acquisisce maggiore controllo del gioco. A realizzare il pareggio è Khoris. Cutrupi S. imbecca con un cross dalla destra l’attaccante ex Reggina, che di testa mette dentro.

Le parole dei due allenatori. Al termine della gara il primo ad arrivare in conferenza stampa è Gaetano Di Maria: Abbiamo affrontato una squadra forte. Nonostante lo svantaggio iniziale, siamo riusciti a reagire. Stiamo migliorando, ma dobbiamo continuare a crescere. Il punto conquistato ci aiuta a raggiungere l’obiettivo della salvezza”.  Di analogo parere anche Vincenzo Vivarini: “Il pareggio è stato giusto. L’Hinterreggio è una buona squadra con ottime individualità. Mi aspettavo una migliore gestione della gara da parte dei miei. Nel secondo tempo siamo stati un po’ arrendevoli. Dobbiamo continuare a crescere”.

Il tabellino di Hinterreggio – Aprilia 1-1

HINTERREGGIO (4-3-3): Mengoni; Cutrupi D. (27’ st Broso), Ungaro, Franceschini,   Anzilotti; Vicari (17’ st Cutrupi S.), Pensalfini, Aliperta  (6’ st Trentinella); Khoris, Borghetto, Zampaglione. A disp.:Cutrupi A.,Marguglio, Figliomeni, Febbraio. Allenatore:Di Maria.

APRILIA (4-4-2): Di Vincenzo; Cane,Amadio, Sembroni, Tundo; Criaco (14’ st Ferri Marini), Diakitè, Croce, Corsi (33’ st Sassano); Ferrari (23’ st Gomes), Calderini. A disp.:Caruso, Carta, Fabiani, Marfisi. Allenatore:Vivarini.

ARBITRO: Todaro di Palermo.

MARCATORI: 10’ pt Ferrari (A), 29’ st Khoris (H).

AMMONITI:Cutrupi D. (H), Franceschini (H), Cutrupi S. (H),Anzilotti (H), Diakitè (A), Croce (A), Calderini (A).

NOTE: Spettatori 457 circa. Angoli 7 – 5 per l’ Hinterreggio . Rec.:0’ pt; 4’ st.

A cura di G. D. 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.