Bianconeri in festa, la Juventus è di nuovo Campione d’Italia

Home»Sport»Calcio»Bianconeri in festa, la Juventus è di nuovo Campione d’Italia

ROMA, 7 Maggio – Per la ventottesima volta, accade di nuovo. La Juventus è ufficialmente Campione d’Italia, una vittoria che scaccia in via definitiva il ricordo dell’ultimo scudetto, annullato sei anni fa dopo lo scandalo-Calciopoli. I bianconeri battono a Trieste il Cagliari2-0, una rete di Vucinic e un autogol di Canini. E rendono realtà il sogno dei 20mila tifosa presenti. A Torino si torna a sorridere: dalla serie B al tetto d’Italia.

“Siamo riusciti a fare qualcosa di super, di straordinario, di storico”, ha dichiarato a caldo Conte, rendendo omaggio al Milan “che ci ha tenuto testa fino alla fine”. Il mister bianconero commenta la bella stagione sostenuta dai suoi ragazzi. “Non penso sia mai avvenuto che una squadra vincesse il campionato con 37 gare consecutive da imbattuti”. Il numero degli scudetti? “E’ il numero uno vinto da me come allenatore. E sono molto contento”.

Anche Allegri rende il giusto merito alla vittoria della Juventus. “Hanno meritato il campionato facendo molti punti. Credo che rispetto all’anno scorso servissero molti più punti e così è stato.La Juve ha fatto una grande annata, noi non da meno nonostante tutte le vicissitudini che abbiamo passato”. Il livornese, sconfitto4-2 al derby dall’Inter, non si arrende. “Ringrazio i ragazzi, l’anno prossimo saremo ancora lì a lottare. Una volta primi e una volta siamo arrivati secondi, l’anno prossimo saremo ancora prima. Il gol di Muntari? Con il senno di poi non si va da nessuna parte, dobbiamo accettare tranquillamente e serenamente il verdetto del campo, sarebbe come il cane che si morde la coda”.

Luca Siliquini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.