Juventus-Inter 2-0: Del Piero mattatore, bianconeri sempre a ruota del Milan

Home»Sport»Calcio»Juventus-Inter 2-0: Del Piero mattatore, bianconeri sempre a ruota del Milan

ROMA, 26 Marzo – Si conclude con un 2 a 0 in casa per la Juve il posticipo serale contro l’Inter. A segno Caceres al 57° e Del Piero al 71° su passaggio di Vidal. Buona prestazione da parte di entrambe le squadre ma i bianconeri sono più determinati, e alla fine la spuntano.

“È stato bravissimo Arturo che ha fintato il tiro e poi mi ha invogliato a prendere la direzione giusta”, esordisce il Pinturicchio riferendosi appunto a Vidal, “poi ho trovato io l’angolo giusto. L’esultanza? Rappresentava l’importanza della gara e della gioia di fare il gol perché poi segnare scatena sempre emozioni esaltanti”. Del Piero è in un periodo di forma smagliante, e non ha intenzione di mollare. “Non c’è niente da aggiungere se non che il mio futuro oggi è la partita di domenica sera con il Napoli, sarò scontato, retorico, ma non voglio perdermi un attimo di questa avventura, l’obiettivo è restare attaccati al Milan. Siamo riusciti ad arrivare in finale di Coppa Italia, un altro traguardo che potrebbe essere importante per la nostra crescita come insieme”, afferma l’attaccante con orgoglio.

“L’Inter non mi è dispiaciuta, perché ha fatto 65’molto bene e Ranieri è riuscito a disporre tatticamente benissimo la squadra tanto che ci hanno dato fastidio. Quanto a me sono in porta per parere e sono pagato anche abbastanza bene, quindi tutto nella normalità”, commenta un più pacato Buffon. Anche il portiere spende qualche parola su Del Piero. “Sono felicissimo per lui. È inutile dire che se lo merita, perché è un campione. Al di là di tutto, credo che quest’anno la cosa splendida di Alex sia la sua grande professionalità. Senza nessun tipo di polemiche ha accettato questo tipo di ruolo, ripagando allenatore e compagni appena viene chiamato in causa. Grande onore e merito a lui”.

Luca Siliquini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.