Juve-Milan: tra i bianconeri si rivede Del Piero. Rossoneri mai senza Ibrahimovic

Home»Sport»Calcio»Juve-Milan: tra i bianconeri si rivede Del Piero. Rossoneri mai senza Ibrahimovic

ROMA, 19 Marzo – Domani sera allo Juventus Stadium andrà di scena la sfida di ritorno valida per la semifinale di Coppa Italia tra le due squadre più forti del campionato italiano: Juventus e Milan. Dopo la vittoria bianconera a Milano (1-2) con doppietta di Caceres e goal rossonero del giovane Eh Shaarawy, e le polemiche infinite per lo scontro al vertice in campionato, quella di domani sera non può essere considerata una semplice partita ma una vera e propria resa dei conti. Siamo sicuri che ne vedremo delle belle.

Nella semifinale d’andata, giocata lo scorso 8 Febbraio a San Siro, la sfida fu decisa dal neo acquisto juventino, Caceres, che si presenta al popolo bianconero con una doppietta. Per il Milan il goal del momentaneo pareggio è stato firmato dal piccolo faraone El Shaarawy. Nulla è già scritto ma domani sera il Milan dovrà provare a sbancare lo Juventus Stadium dove la Juve è ancora imbattuta. Per andare in finale il Milan dovrà vincere con almeno 2 goal di scarto. Non proprio facile come impresa ma non impossibile per i campioni della rosa milanista.

QUI JUVE. Conte dovrebbe continuare con il suo turn-over di coppa nonostante l’importanza della sfida. Fino ad oggi i suoi uomini non l’hanno deluso ed è convinto che non  lo faranno domani sera. In porta quindi ci sarà il portiere di coppa Storari; in difesa dovrebbe tornare Chiellini, recuperato dal problema al polpaccio; in attacco dovrebbe trovare spazio il capitano Del Piero quasi sempre titolare in questa competizione. Compagno d’attacco potrebbe anche essere Borriello in caso di 3-5-2 ma se il modulo dovesse essere il 4-3-3 allora i compagni del capitano saranno Vucinic e Pepe. Per il centrocampo l’unico sicuro del posto è Pirlo. Possibile spazio per Giaccherini.

QUI MILAN. Allegri può sorridere perché l’infermieri della sua squadra si sta svuotando. Per la sfida contro la Juve torneranno a piena disposizione Seedorf, Aquilani e Gattuso già presenti da un po’ in rosa ma non ancora al meglio. Niente da fare ancora per Boateng in quale dovrebbe rientrare in campo per la sfida contro il Barcellona in Champions League. È possibili anche la convocazione di Nesta. Per la formazione Allegri ha solo 2 dubbi: in attacco al fianco di Ibrahimovic ballottaggio tra Maxi Lopez e El Shaarawy e a centrocampo tra Van Bommel e Ambrosini per affiancare i titolarissimi Nocerino e Muntari. Nell’allenamento di oggi e nella rifinitura di domani il tecnico avrà le idee più chiare.

Non sarà mai un partita semplice tra queste due squadre quindi prepariamoci al solito spettacolo di calcio sperando che lo spettacolo sia solo sul terreno di gioco e non davanti le telecamere come l’ultima sfida di campionato. Buon Juventus-Milan a tutti gli appassionati.

Francesco Cianni

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.