Serie A, Inter-Bologna: nerazzurri ad un bivio. Le probabili formazioni

Home»Sport»Calcio»Serie A, Inter-Bologna: nerazzurri ad un bivio. Le probabili formazioni

ROMA, 17 Febbraio – A poche ore di distanza da InterBologna Ranieri si fa sentire e dice la sua sulle sorti del match. “Veniamo da partite non esaltanti, abbiamo preso belle batoste e ora ci dobbiamo riprendere al più presto. Loro fuori casa da inizio anno non hanno mai perso ma noi dobbiamo fare punti e giocare come sappiamo anche se abbiamo delle defezioni. Cercheremo di giocare con attenzione senza prendere gol”, sostiene il tecnico. Confermata la presenza di Julio Cesar che “Ci vuole essere non vuole mollare e vuole stare con la squadra, gesto da apprezzare”.

L’allenatore fa anche il resoconto dell’andamento poco equilibrato del team dicendo che “tante volte non si riesce a capire, il calcio non è sempre scienza esatta, non c’è stato nessun calo di condizione perché abbiamo lottato 90 minuti a Lecce dove il portiere si è superato, con Palermo e Novara abbiamo fatto tanto sapendo che in contropiede potevano farci male, e così sarà anche domani”, ammettendo infine che “siamo sempre tutti sotto esame, se voglio stare qua devo dare tutto me stesso, e così è per i giocatori. Se crediamo nel progetto Inter dobbiamo tutti dare il massimo e voler restare. I giocatori sono sotto esame, l’allenatore pure, c’è un nuovo progetto, il presidente vuole vincere”.

Qualche parola Ranieri la spende anche in merito alle polemiche di Conte sui recenti cattivi arbitraggi. “Ha detto che gli arbitri hanno paura a dare i rigori alla Juve? E con l’Inter allora hanno terrore. Mi arrabbio quando vedo che l’arbitro non ha in mano la partita, con noi hanno sbagliato tanto per cui non posso essere d’accordo con Conte. Spero gli arbitri non si facciano condizionare da chi alza la voce”, ironizza il mister.

Le probabili formazioni:

Inter (4-3-1-2): Castellazzi, Maicon, Ranocchia, Lucio, Chivu, Zanetti, Cambiasso, Poli, Sneijder, Forlan, Pazzini. A disposizione: Orlandoni, Cordoba, Nagatomo, Faraoni, Palombo, Zarate, Castaignos. Allenatore: Ranieri

Bologna (3-4-2-1): Gillet, Raggi, Antonsson, Portanova, Pulzetti, Perez, Mudingayi, Morleo, Taider, Ramirez, Di Vaio. A disposizione: Agliardi, Garics, Cherubin, Rubin, Kone, Diamanti, Acquafresca. Allenatore: Pioli

Luca Siliquini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.