Parma-Juventus 0-0. L’ira di Conte contro gli arbitri. La sintesi della partita

Home»Sport»Calcio»Parma-Juventus 0-0. L’ira di Conte contro gli arbitri. La sintesi della partita

ROMA, 16 Febbraio – Quello che poteva essere un match decisivo per la riconquista del primo posto non ha dato alla Juventus il risultato sperato. Ieri col Parma soltanto uno0 a 0 – il secondo dopo Siena -, mentre infuriano le polemiche di entrambi i club per tre rigori non concessi ai danni di Pirlo, Giovinco e Giaccherini.

Esplode dunque l’ira di Conte: “Inizio a pensare che si abbia paura a dare i rigori alla Juve perché se si fischia contro, comunque, non si sbaglia, ecco. L’aria che si respira è che conla Juve uno, anche se muore, il rigore non te lo danno. Perché? Basta andare un attimo indietro e c’è la spiegazione”. L’allenatore smentisce ogni riferimento ai fatti di Calciopoli, ma il paragone sembra piuttosto evidente. Del resto, pur non segnando, i bianconeri hanno fatto partita, pressando e attaccando praticamente da soli per94’.

Sulle dichiarazioni di Conte interviene il presidente del Parma Tommaso Ghirardi, che afferma: “Faccio i complimenti a Conte per la nuova vitalità che ha dato alla Juve, ma far polemica mi sembra inutile. Sono stupito delle sue parole,la Juventus ha tenuto un po’ più palla di noi, ha fatto meglio nel primo tempo, ma nella ripresa è salito il Parma. Pavarini poi francamente ha fatto solo un intervento vero. L’arbitro secondo me ha diretto bene e mi sembrerebbe più elegante non commentare gli episodi di stasera, anche perché il più nitido in area a mio avviso e’ quello su Giovinco, nettamente spinto e poi forse c’è rigore su Giaccherini. Parlare di torti arbitrali mi sembra un tentativo per declassare l’argomento tecnico e mettere al centro la polemica e, dopo la gara di stasera, non mi sembra il caso”.

PARMA-JUVENTUS: LE AZIONI SALIENTI


Luca Siliquini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.