Coppa Italia: Caceres travolge il Milan, la Juventus si impone 2-1 a San Siro

Home»Sport»Calcio»Coppa Italia: Caceres travolge il Milan, la Juventus si impone 2-1 a San Siro

ROMA, 9 Febbraio – L’ascesa della Juventus è ormai inarrestabile. Milan battuto 2 a 1 grazie a una doppietta di Caceres, l’andata della semifinale di Coppa Italia porta la firma bianconera. Molte occasioni sprecate per i rossoneri, in gol con El Shaarawy e con un Ibra che sembra non voler perdere il vizio, stavolta con Storari.

“Le nostre chance di raggiungere la finale sono sempre le stesse. Abbiamo il cinquanta per cento di possibilità di farcela. Il Milan è una squadra che può far bene anche fuori casa”, dichiara un Conte soddisfatto, ma realista. Che aggiunge, parlando degli esperimenti sulla formazione: “L’avrei pagata se non fosse arrivato il risultato. Mi avrebbero detto che avevo esagerato. E parlando proprio del neoacquisto Caceres e delle sue potenzialità asserisce che “Non è la serata giusta per dirlo, ma deve migliorare molto in fase difensiva”, invitando infine il suo gruppo a fare sempre meglio: “Siamo partiti sognando e c’è un solo verbo che aiuta a coronare i sogni, lavorare”.

Contento Chiellini, che esalta le doti del team e non risparmia una frecciata a Ibrahimovic per il gesto commesso: “Non ha ucciso nessuno nè ha lasciato occhi neri, ma il gesto di Ibra è stato nè più nè meno come quello di domenica e penso che verrà documentato”. Anche il difensore si esprime sull’efficacia delle scelte tattiche del mister: “La cosa più importante della serata è stata proprio la prestazione del gruppo. Abbiamo cambiato otto undicesimi rispetto alla partita contro il Siena, ma tutti hanno giocato molto bene e anche i nuovi, Padoin e Caceres, si sono subito integrati alla perfezione. Questa è la prova che questa squadra ha grande determinazione e organizzazione tattica.La Coppa Italiadel resto per noi è un obiettivo primario, specie in considerazione del fatto che non giochiamo in Europa”.

Luca Siliquini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.