Calciomercato Milan: fischi per Pato nel derby, verso l’addio?

Home»Sport»Calcio»Calciomercato Milan: fischi per Pato nel derby, verso l’addio?

ROMA, 16 Gennaio – Momento critico per Pato all’indomani del derby. La prestazione dell’attaccante si è rivelata troppo deludente, tanto da essere pesantemente fischiata, per la prima volta, dalla tifoseria rossonera. Un Papero sottotono, troppo soggetto alle pressioni della dirigenza, Berlusconi in primis, e senza carattere.

Il brasiliano ha arrancato per 83’, fino alla sostituzione con Stephan El Shaarawy, dimostrandosi fiacco e carente d’iniziativa, ignorato anche da Ibra. Non una buon biglietto da visita, visto che il Milan insiste col dissuaderlo dall’approdare al Paris Saint Germain. Allegri, nonostante la bufera in corso, rinnova la fiducia nel calciatore: “Ha giocato con molta intensità, bisogna dargli tempo. Alla fine l’ho sostituito ma sono contento di quello che ha fatto”. E aggiunge, commentando la sconfitta e le trattative in atto: “Non ho subìto la decisione di farlo restare, è stata una scelta societaria. Non ho mai detto di volerlo mandare via, Tevez doveva rimpiazzare Cassano. La sconfitta? Non usciamo ridimensionati, girare a 40 punti sarebbe un bel traguardo”.

Anche Galliani rilascia dichiarazioni ottimistiche, pensando soltanto all’Inter come squadra che può preoccupare. “Se avessimo vinto avremmo ipotecato il campionato, avevamo un match-ball anche grazie agli stop delle altre”, ritiene il dirigente. Come si comporterà il Papero? Saprà riacquistare l’appeal del campione agli occhi dei tifosi rossoneri?

Luca Siliquini

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.