Calciomercato Milan: il colpo di gennaio è tra Tevez o Maxi Lopez, parola di Adriano Galliani

Home»Sport»Calcio»Calciomercato Milan: il colpo di gennaio è tra Tevez o Maxi Lopez, parola di Adriano Galliani

ROMA, 19 DICEMBRE  Dopo le ottime prestazioni in campionato e in Europa, il Milan di Massimiliano Allegri sta preparando l’ultima partita di questo 2011 in programma domani. Situazione difficile in difesa con la scelta del portiere (Abbiati è out, Roma ha qualche fastidio e Amelia non è al meglio) e la coppia centrale che vede il ballottaggio fra Mexes e Bonera. In mezzo sono confermatissimi Nocerino e Boateng con Pato che scalpita per un posto affianco all’indiscutibile Ibrahimovic.

La scelta della formazione non è l’unico pensiero che pervade la mente del mister toscano che non disdegnerebbe portare a Milanello qualche nota di Tango argentino. Infatti Allegri, insieme all’Ad Adriano Galliani, sta lavorando sul mercato in entrata e il nome è sempre uno: Carlos Tevez. L’argentino del City è in rotta ormai da mesi con il club inglese e con Roberto Mancini che gli preferisce Balotelli e Aguero. L’occasione si sa fa l’uomo ladro, in questo caso acquirente, così che Galliani ha immediatamento intavolato una trattativa sul prestito gratuito con diritto di riscatto. Il calciatore ha accettato e ha più volte ribadito la sua intenzione di andare a Milano ma gli sceicchi vorrebbero monetizzare e conservano l’offerta dei rossoneri nel cassetto in attesa di eventuali altri acquirenti disposti a versare qualche soldo nelle loro casse.

Il PSG di Leonardo ha smentito le voci su un possibile interesse e a questo punto l’avversario del Milan pare essere solamente il Corinthians. In attesa della decisione del club inglese, Adriano Galliani ha rilasciato un’intervista sulla Repubblica nel quale conferma l’interesse e non chiude le porte nemmeno a Maxi Lopez del Catania: Noi abbiamo l’organico per lottare per lo scudetto, abbiamo rafforzato la squadra rispetto allo scorso anno e ce la giocheremo fino in fondo con le altre. Tevez? Il club inglese è disposto a cedere il giocatore ma a titolo definitivo. La nostra offerta prevede il prestito gratuito e il diritto di riscatto. Tevez è in rottura completa con la sua società e vuole venire da noi, punto e basta, non vuole andare al Psg. Il Milan, comunque, può farcela anche con gli attaccanti che ha in rosa. Vediamo cosa succede da qui al 31 gennaio, noi siamo abituati ad operare negli ultimi giorni della campagna acquisti. Se Tevez non dovesse arrivare, l’alternativa potrebbe essere Maxi Lopez, lo considero un giocatore importante e nella sua carriera ha avuto momenti in cui sarebbe potuto diventare un grandissimo. Piace molto anche ad Allegri”.

Simone Giordanella

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.