Champions League: Milan e Napoli pescano le inglesi, il Marsiglia per l’Inter

Home»Sport»Calcio»Champions League: Milan e Napoli pescano le inglesi, il Marsiglia per l’Inter

ROMA, 16 Dicembre – Dopo tanta attesa è arrivato finalmente il giorno dei sorteggi di Champions League di Nyon. Le squadre sono state pescate sotto gli occhi dei rispettivi rappresentanti tra cui Gandini per il Milan, Bigon per il Napoli e Figo per l’Inter. La squadra partenopea si trova ad affrontare il suo primo ottovo di finale contro una formazione che è nella storia della Champions: il Chelsea di Villas Boas. Il Milan, invece, ritrova sulla sua strada l’Arsenal dei giovani e di Wenger che nella stagione 2007/08 sconfisse ed eliminò dalla competizione i rossoneri con un secco 0-2 a San Siro. L’Inter dal canto suo è la squadra che ha trovato l’accoppiamento, sulla carta, meno proibitorio e affronterà il Marsiglia di Deschamps. Si inizierà martedì 14 febbraio con le sfide di Barcellona e Lione. Il Milan scenderà in campo mercoledì 15 a San Siro, il Napoli il 21 febbraio al San Paolo e L’Inter il 22 in casa dei francesi.

Il quadro completo degli ottavi di Champions League:

Olympique Lione – Apoel

Bayer Leverkusen – Barcellona

Zenit – Benfica

Milan – Arsenal

Napoli – Chelsea

Cska Mosca – Real Madrid

Basilea – Bayern Monaco

Olympique Marsiglia – Inter

Ai sorteggi sono seguiti i commenti a caldo degli allenatori delle nostre tre squadre impegnate in Champion:

Allegri: “Abbiamo ottime possibilità di passare il turno ma bisognerà arrivare a febbraio nelle migliori condizioni e con tutta la rosa a disposizione, non come l’anno scorso. L’Arsenal è una squadra giovane e molto ben organizzata ma credo sia alla nostra portata”

Ranieri: “Sarà una bella sfida in tutti i sensi, tra le squadre e tra Ranieri e Deschamps. Mi ha già buttato fuori nel 2004 quando allenavo il Chelsea e lui era Monaco e quindi ho la possibilità della rivincita. Sarà importante e fondamentale arrivare ai match bene sia fisicamente che mentalmente perché se siamo in forma possiamo giocarcela con tutti”.

Mazzarri: “Il Chelsea è una delle più forti squadre in Europa che sta ritrovando la continuità anche in campionato grazie a campioni come Drogba. Giocheremo la prima in casa quindi la partita allo Stamford Bridge sarà decisiva per la qualificazione. Per passare dobbiamo fare due partite perfette.”

Simone Giordanella

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.