Real Madrid-FC Barcelona 1-3: Mourinho ko, Guardiola in estasi. Finale

Home»Sport»Calcio»Real Madrid-FC Barcelona 1-3: Mourinho ko, Guardiola in estasi. Finale

MADRID, 10 DICEMBRE – Un autentica bestia nera per il Mago de Setubal. Solo due i trionfi di Josè Mourinho contro il Barcellona di Guardiola, ottenute con l’Inter del Triplete e il Real Madrid nella finale della Copa del Rey.

Lo special one continua nella sua personale battaglia contro i media spagnoli, disertando la consueta conferenza stampa pre-Clasico. Una tecnica già adottata ai tempi dell’Inter per caricare l’ambiente madridista oltre l’inverosimile.

Mourinho non ha ancora digerito le cocenti sconfitte della scorsa stagione. L’eliminazione dalla Champions League e la manita risultano ancora indigeste alla primula rossa del calcio mondiale.

Il Real Madrid scenderà in campo al Bernabue con un offensivo 4-3-3. Linea difensiva con Arbeloa, Pepe, Ramos e Marcelo, davanti a Iker Casillas. A centrocampo Khedira e Lass Diarra a protezione del playmaker Xabi Alonso. In attacco spazio al tridente Ronaldo-Benzema-De Maria.

Pep Guardiola, dopo le frasi distensive nei confronti di Mou, punta alla vittoria per recuperare il gap di sei punti nella Liga. Il santone catalano schiera uno schema speculare ai blancos con i quattro difensori Dani Alves, Piquè, Puyol e Abidal a protezione di Victor Valdes. Centrocampo classico con il futuro pallone d’ora Xavi, il gladiatore Busquets e il talentuoso Iniesta. Tridente d’attacco con Fabregas a sostegno di Leo Messi e Alexis Sanchez.

REAL-BARCELLONA 1-3 Benzema 1′, Sanchez 30′, Xavi 53′, Fabregas 67′ | LE PAGELLE DEL CLASICO

IL FILM DEL PRIMO TEMPO

Le squadre fanno il loro ingresso sul rettangolo di gioco. Pubblico delle grande occasioni al Santiago Bernabeu.
Puyol stringe la mano del compagno di nazionale Casillas. Inizia il Clasico.

1′ REAL MADRID IN VANTAGGIO: BENZEMA!
Distrazione collettiva della difesa blaugrana, ne approfitta Benzema che su assist di Khedira fredda Victor Valdes.
2′ Pressing asfissiante degli attaccanti madrileni sui difensori catalani. Mourinho inizia a prendere appunti in panchina.
6′ Occasionissima per il Barca. Sergio Ramos scivola ne approfitta Messi che entra in area, dribbla Pepe e di sinistro chiama Casillas al miracolo
8′ Ripartenza violenta del Real. CR7 apre per Di Maria sulla destra, errore clamoroso dell’argentino che ignora Benzema solo davanti a Victor Valdes.
9′ Reazione Barca. Cross dalla destra di Fabregas e colpo di testa di Sanchez che termina di poco a lato. Marcatura discutibile di Puyol.
10′ Imprendibile Di Maria sulla destra, cross teso in area e girata di Benzema bloccata da Victor Valdes.
12′ Verticalizzazione di Sanchez per Fabregas, il guardalinee segnale il fuorigioco.
13′ Rinvio sciagurato di Victor Valdes, Sergio Ramos prova il gol alla Maradona ma la conclusione termina fuori bersaglio.
15′ Problemi fisici per Di Maria. L’attaccante, dopo il controllo dello staff medico, rientra in campo.
Il Real Madrid sta giocando con un’intensità da finale da Champions. Il Barca sembra intimorito.
18′ Battaglia a centrocampo. Fallo di Ozil su Xavi.
19′ Assolo di CR7. Percussione centrale e bomba dai 25 metri del portoghese, respinge coi pugni Victor Valdes
21′ Ottima chiusra di Puyol su Benzema lanciato a rete, però il Barca si è svegliato fal torpore iniziale.
22′ Punizione dal limite dell’area per un fallo di Lass Diarra su Fabregas: sulla palla Xavi Fernandez.
Destro a giro respinto d’istinto da Casillas
24′ CR7 egoista. Benzema smarca al limite dell’area Cristiano Ronaldo, che trascura di Maria solo al centro dell’area e spedisce la palla ad un metro dal palo alla sinistra del portiere catalano. Occasione gol divorata dal Real Madrid.
27′ Ammonito Sanchez per un’entrata a forbice su uno scatenato Di Maria. El Clasico si trasforma in una corrida.
29′ Destro di Marcelo sul connazionale Dani Alves, ma l’arbitro lascia proseguire.
30′ Lass Diarra ci prova dalla linea dei sogni: palla alta sopra la traversa.
30′ BARCELLONA IN GOL: ALEXIS SANCHEZ.
Percussione irresistibile di Leo Messi che smarca al limite dell’area Sanchez: diagonale imprendibile per Iker Casillas. Splendida la realizzazione del Nino Maravilla.
35′ Chiusura sontuosa in anticipo di Puyol su Di Maria.
36′ Punizione Barca dalla trequarti per un calcione di Pepe su Sanchez. Il tiro cross di Xavi viene respinto in tuffo da Casillas.
Dopo l’inizio avvolgente del Real, il pallino del gioco è passato nelle mani dei catalani.
40′ Possesso palla Barca. Gli interditori madrileni iniziano a picchiare duro: protagonisti assoluti Pepe e Lass Diarra. Nella mia lingua madre Pepe è definibile come ‘uno scarparu’…
42′ Abidal in palese difficoltà sulle progressioni dell’esterno Di Maria. Inesistente, invece, la spinta di Marcelo sulla sinistra.43′ L’arbitro grazia Messi per un fallo tattico su Xabi Alonso. Mourinho si alza dalla panchina e aizza la folla.44’ Verticalizzazione di Xabi Alonso per Ozil, l’arbitro segnala fuorigioco.Finale in crescendo degli uomini di Mourinho.

Dopo un minuto di recupero l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Real Madrid padrone del campo nei primi 25 minuti. Ronaldo si trova sui piedi la palla del doppio vantaggio ma spreca in maniera ignobile la ghiotta opportunità ignorando Di Maria solo sul dischetto del rigore.
Seconda parte di matrice Barca. La splendida rete di Alexis Sanchez su assist sontuoso di Messi ridona vigore al gioco verticale della formazione catalana. Da segnalare lo strepitoso intervento di Iker Casillas su Messi.

IL FILM DEL SECONDO TEMPO

strong>Inizia la seconda frazione di gioco. Nessuna novità nei due schieramenti.
48′ Piquè ammonito per un brutto fallo ai danni di Benzema.
49′ Punizione Real dal limite dell’area: il tiro di Cristiano Ronaldo si infrange sulla barriera.
53′ BARCELLONA IN VANTAGGIO: XAVI
Destro da fuori area imparabile per Iker Casillas. Decisiva la deviazione di Marcelo.
55′ Ci prova Sanchez dalla distanza: palla a lato
57′ Real irriconoscibile in questa seconda frazione di gioco.
58′ Mourinho corre ai ripari e inserisce Kakà al posto di Ozil.
59′ Andres Iniesta prova il lancio lungo, ma Fabregas è colto in fuorigioco.
61′ Ennesimo brutto fallo di Lass Diarra: l’arbitro estrae il cartellino giallo.
61′ Sinistro insidioso di Sanchez su assist di Messi: palla di poco a lato
62′ Ammonito Pepe per un fallo a centrocampo su Messi.
63′ Sostituzione Real: Sami Khedira sostituisce Lass Diarra, a rischio espulsione.
64′ Sinistro da fuori area di Messi: palla che sibila il palo alla sinistra di Casillas.
65′ Corner battuto da Xabi Alonso, CR7 svetta in area: palla fuori di un niente.
67′ IL BARCA DILAGA: CESC FABREGAS IN RETE
Dani Alves sfonda sulla destra, cross in area e colpo di testa vincente di Fabregas. Game Over al Bernabeu
68′ Ultima carta giocata dal mago di Setubal: Gonzalo Higuain sostiuisce Di Maria
70′ Ammonito Sergio Ramos per un brutto fallo ai danni di Leo Messi.
71′ Karim Benzema prova il destro da fuori area: tiro respinto. Il Real Madrid non si da per vinto
Dati possesso palla: Barcellona 58%, Real Madrid 42%.
75′ Cross di Dani Alves dall’out destro, Xavi di testa spreca una buona occasione.
75′ Assist di Marcelo per Benzema: il tiro del francese esce di molto sulla destra.
76′ Khedira dalla distanza:palla alta.
77′ Sostituzione Barca: fuori un esausto Fabregas, in campo l’ivoriano Keita.
82′ Seconda sostituzione per Pep Guardiola: David Villa subentra ad un ottimo Alexis Sanchez
83′ Triangolazione Kakà-Khedira: miracolo di Victor Valdes sulla conclusione dell’ex milanista.
86′ Assist filtrante di Lionel Messi per l’incursione di Iniesta: sinistro da posizione decentrata neutralizzato da Casillas.
87′ Barca incontenibile. Corss di Xavi e sinistro al volo di David Villa dall’area piccola: palla a lato.
87′ Ultima sostituzione per il Barca: Pedro sostituisce Andreis Iniesta, autore di uno splendido secondo tempo.
90′ Tre minuti di recupero segnalati dall’arbitro.
Fine dei giochi al Bernabeu. Il Barcellona espugna per l’ennesima volta la tana dei blancos, confermandosi l’autentica bestia nera di Josè Mourinho.
Vittoria meritata per i campioni d’Europa che riaprano la Liga salendo a -3 dal Real.

COMMENTA SU FACEBOOK

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.