Calciomercato Inter: Oriali, Vidic e Balotelli nella rivoluzione di Moratti

Home»Sport»Calcio»Calciomercato Inter: Oriali, Vidic e Balotelli nella rivoluzione di Moratti

Il presidente dell'Inter Massimo Moratti

MILANO, 7 DICEMBRE – Oggi in casa Inter, è tempo di riflessioni, da chi pensa che ci sia bisogno di una totale restaurazione a chi grandi campioni, affermati che farebbero vincere subito la squadra.

Massimo Moratti ha scelto la prima linea. Rivoluzione a partire dallo staff tecnico dove a gennaio ci sarà il tanto acclamato ritorno di Lele Oriali, Marco Branca dovrebbe cedere il testimone a Riccardo Bigon, attuale ds del Napoli, mentre alle falde del Vesuvio approderà il viola Pantaleo Corvino.

La rivoluzione nella rosa partirà dalla difesa: fuori ferri vecchi come Chivu, Cordoba e Lucio sempre più vicino al Real di Mourinho. Al loro posto Juan Jesus, costo circa 5 milioni di euro, Peluso dell’Atalanta che sta facendo molto bene in questo scorcio di stagione e poi soprattutto Nemanya Vidic, pronto a lasciare Manchester e buttarsi in una nuova avventura.

In mezzo al campo i senatori dovrebbero restare tutti, e a loro saranno affiancati Kucka e un top player, magari Micheal Essien del Chelsea.

Per il reparto avanzato invece tutti danno per scontato l’addio di Milito, direzione Parigi, precisamente PSG e l’arrivo sotto la Madonnina di Marco Borriello, fuori dagli schemi tattici di Luis Enrique.

Dopo sempre per il reparto offensivo, si mormora che il presidente neroazzurro voglia riportare a casa i figliol prodigo, Mario Balotelli letteralmente cacciato due estati fa. Tutto questo a gennaio.

Ora il presente della Beneamata si chiama Cska. sfida a cui non parteciperà il numero uno brasiliano Julio Cesar che sarà sostituito da Castellazzi.

Attilio Malena

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.