Viktoria Plzen-Milan 2-2. Rossoneri beffati all'ultimo secondo. Finale

Home»Sport»Calcio»Viktoria Plzen-Milan 2-2. Rossoneri beffati all’ultimo secondo. Finale

ROMA, 6 Dicembre – Stadio Medza Plzne gremito per l’arrivo del Milan. In classifica già tutto deciso, Milan e Barcellona agli ottavi, cechi in Europa League ma la dignità prima di tutto. Le seconde linee dei rossoneri non vorranno certo sfigurare e daranno sicuramente il massimo per mettersi in evidenza agli occhi del loro allenatore.

Viktoria Plzen in campo con il classico 4-2-3-1. In porta Cech, omonimo del più famoso portiere del Chelsea. Difesa a quattro con Rajtoral, Cisovsky, Bystron, Limbersky. Davanti alla difesa Jiracek e Horvàth. Dietro l’unica punta Bakos agiranno Petrzela, Kolàr e Pilar.

Nel Milan Allegri opta per un turnover. Amelia in porta per sostituire l’infortunato Abbiati. In difesa il baby De Sciglio, Bonera, Mexes e Taiwo. Confermato il centrocampo con Ambrosini, la rivelazione Nocerino e Seedorf. Dietro le punte Emanuelson. Coppia d’attacco tutta brasiliana con Robinho e Pato.

LE PAGELLE DELLA PARTITA

IL FILM DI VIKTORIA PLZEN-MILAN 2-2

A cura di Antonello Di Muccio

L’arbitro Vad fischia l’inizio delle ostilità.
4′ Cechi subito aggressivi. Il Milan cerca di abbassare il ritmo in modo da potersi organizzare.
7′ I Rossoneri tentano di mettere la palla a terra. Clamoroso errore di Pato che non ne approfitta su un errore della difesa ceca.
11′ Ammonito Ambrosini per un brutto fallo. Cartellino giusto.
17′ Numerosi i rischi per il Milan di andare in svantaggio. Il Viktoria sembra determinato a fare bene. Bellissima la rovesciata di Pilar che da posizione defilata per poco non inquadra la porta di Amelia.
25′ Uno svogliato Milan conquista un calcio d’angolo. Si portano avanti i difensori forti di testa. Bassa la battuta di Seedorf, la difesa del Viktoria rinvia senza pensarci più di tanto.
29′ Sostituzione Viktoria Plzen: infortunio per Jiracek, al suo posto Darida.
30′ Ci prova il giovane De Sciglio dal limite, palla sopra la traversa.
38′ Anche Seedorf dal limite, palla alta.
39′ Contropiede del Viktoria con Peterzela che si invola e appena entra in area fa partire un tiro per sorprendere Amelia, palla di poco al lato.
40′ Sostituzione Milan: problemi per Nocerino, dentro Thiago Silva.
41′ Pericolo per i rossoneri. Calcio d’angolo per i cechi, anticipa tutti Cisovsky di testa, palla di pochissimo fuori. Amelia era battuto.
45′ Finisce il primo tempo. Squadre dirette negli spogliatoi. Prestazione del Milan sotto le aspettative.

L’arbitro fischia l’inizio del secondo tempo.
47′ Pato! Milan in vantaggio! Sponda di Robinho di petto, Pato brucia la difesa avversaria e insacca. Viktoria 0 Milan 1
48′ Raddoppio del Milan con Robinho. Pato ricambia l’assist del goal precedente e il brasiliano ex Manchester insacca da 5 metri. Viktoria 0 Milan 2.
56′ Palo del Milan. Pato dal limite tira un fendente ma la palla colpisce il palo.
57′ Incredibile palo del Viktoria. Sulla respinta insacca l’attaccante ceco ma era in posizione irregolare. Goal annullato.
63′ Squadre lunghe, il Viktoria tenta di riaprire la partita. Il Milan si affida alla velocità dei suoi attaccanti per sorprendere la difesa avversaria.
67′ Sostituzione Viktoria: esce Kolar, entra Duris.
75′ Ultimo quarto d’ora della partita. Allegri se la prende con i due attaccanti brasiliani colpevoli di non aiutare la squadra in difesa. Il Viktoria mantiene il possesso palla ma davvero poche le azioni pericolose. Attacco piuttosto sterile.
81′ Sostituzione Milan: esce Robinho, entra il giovane Cristante.
84′ Altro palo per il Viktoria con Duris. Conclusione dal limite dell’area che impatta sul palo destro.
85′ Sostituzione Viktoria: esce Pilar, entra Hora.
86′ Ammonito Duris per proteste.
89′ Accorcia le distanze Bystron. Da due passi insacca. Viktoria 1 Milan 2.
90’+1′ Ammonito per proteste Bakos.
90’+3′ Mischia in area del Milan, Duris riesce a ribadire in rete il goal del pareggio. Beffa per i rossoneri. Viktoria 2 Milan 2. L’arbitro fischia la fine. Pareggio insperato per il Viktoria che approda ai sedicesimi di Europa League. Il Milan continua la sua avventura in Champions

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.