Simone Pepe, l’arma in più della Juventus di Conte

Home»Sport»Calcio»Simone Pepe, l’arma in più della Juventus di Conte

ROMA, 30 Novembre – E’ risultato decisivo anche questa volta. Dopo aver risolto con un suo goal il big match contro la Lazio c’ ha pensato ancora lui a siglare ieri sera contro il Napoli il goal della rimonta juventina.

Lo aveva cercato lo Zenit di Spalletti ma Conte puntò i piedi per farlo rimanere alla Juventus. Ora si capisce il motivo. L’allenatore bianconero ha una stima immensa nei riguardi dell’esterno di Albano Laziale tanto da farlo giocare anche in ruoli diversi. Da panchinaro sulla carta ad agosto a giocatore insostituibile ora.

Di ritorno dalla trasferta napoletana Simone Pepe ha dichiarato:  “Quello di Napoli è un pareggio che vale come una vittoria. La mia prestazione? Con un gruppo così forte puoi giocare in qualsiasi ruolo. Comunque, mi sono trovato a mio agio quando c’era spazio, riuscivo a partire palla al piede: mi sono anche divertito molto, Vidal e Pirlo mi hanno fatto da scudo quando mi proiettavo in avanti per attaccare”.

Se continuerà così un posto per i prossimi europei non glielo toglierà nessuno.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Q_Y2cXRj–w[/youtube]

Antonello Di Muccio

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.