Calciomercato Juventus: Hummels lascia il Borussia, Kuzmanovic il nome nuovo

Home»Sport»Calcio»Calciomercato Juventus: Hummels lascia il Borussia, Kuzmanovic il nome nuovo

TORINO, 27 Novembre – La dirigenza juventina è sempre molto attiva sul mercato nella speranza di rinforzare la rosa a disposizione di Conte. In nuovo modulo impone la ricerca di centrocampisti di quantità e qualità e il nome nuovo è quello dell’ex viola Kuzmanovic. Intanto rimane calda la pista Hummels e quella di Montolivo.

In estate Conte aveva richiesto molti esterni per attuare il suo 4-2-4 ma ora che il modulo è cambiato. 4-3-3, e la Juve vince e convince, servono buoni centrocampisti per sostituire al meglio Pirlo, Marchisio e Vidal sin’ora titolari indiscussi. le indiscrezioni portano ai nomi di Montolivo, anche se c’è da superare la concorrenza del Milan, e Nainggolan del Cagliari ma il nome nuovo è quello dell’ex centrocampista della Fiorentina, ora allo Stoccarda, Kuzmanovic. Classe ’87, serbo ma con la nazionalità svizzera, il centrocampista potrebbe essere una pedina fondamentale per Conte date le sue doti di centrocampista sia di qualità che di quantità. Nessuna conferma per il momento ma il procuratore del giocatore ha ammesso che “se arrivasse un’offerta della Juve sarebbe difficile rifiutarla”.

Intanto dalla Germania arrivano dichiarazioni che fanno ben sperare i tifosi juventini. Il difensore del Borussia Dortmund Hummels, ha ammesso la trattativa in corso tra le due società affermando: “Sono onorato dell’interesse della Juve. Mi vedrei bene all’estero anche se al momento sono concentrato solo sul Borussia”.

Sul fronte cessione i nomi sono sempre i soliti, la dirigenza ha la necessità di sfoltire una rosa molto ampia. Pronti alla partenza sicuramente Amauri, Iaquinta, Grosso e molto probabilmente Krasic. Nonostante le smentite sia di Marotta che dello stesso giocatore serbo, non c’è feeling tra lui e Conte e se continuerà a finire in tribuna molto probabilmente chiederà di essere ceduto già nella sessione di calciomercato di Gennaio.

Staremo a vedere se e come Marotta intende rafforzare la Juventus, intanto la squadra, la dirigenza e tutti i tifosi juventini si godono il primato solitario in classifica.

Francesco Cianni

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.