Lazio-Juventus 0-1. Basta Pepe, bianconeri primi in classifica. Finale

Home»Sport»Calcio»Lazio-Juventus 0-1. Basta Pepe, bianconeri primi in classifica. Finale

ROMA, 26 Novembre – Tutto esaurito allo Stadio Olimpico. 60mila spettatori non si vedevano da un pezzo. Questa sera gli uomini di Reja fronteggeranno la Juventus.

La Lazio si schiera con Marchetti in porta. Linea difensiva formata da Konko, Diakitè, Stankevicius, Radu. A centrocampo Ledesma, Brocchi e Lulic. Trequartista il brasiliano Hernanes dietro la coppia d’attacco formata da Klose e Rocchi.

In casa bianconera Conte si affida agli undici uomini che nelle ultime settimane hanno fatto bene. Tra i pali Buffon. Difesa composta da Lichtstainer, Barzagli, Bonucci e Chiellini. Centrocampo a tre formato dal regista Pirlo, Marchisio e Vidal. Matri unica punta, supportato da Pepe e Vucinic.

LAZIO-JUVENTUS 0-1
A cura di Antonello Di Muccio

Le squadre stanno entrando in campo. Al momento sono appaiate entrambe a 22 punti in classifica. I bianconeri hanno una partita in meno che recupereranno martedì a Napoli.
Minuto di silenzio in onore delle vittime dell’alluvione di Messina. Tutto lo stadio applaude. La partita può iniziare.

L’arbitro decreta l’inizio delle ostilità.
4′ La Lazio conquista il primo calcio d’angolo. I biancocelesti sono partiti forte in questi primi minuti.
9′ Primo tiro in porta della Lazio. Ci prova Hernanes dai 25 metri, palla alta sopra la traversa.
10′ La prima vera palla goal è della Juventus con Marchisio. Lichtsteiner dal fondo mette una palla in centro, si lancia Marchisio di testa che anticipa tutta la difesa avversaria ma palla di poco al lato.
15′ Punizione beffarda di Pirlo che da oltre 30 metri scaglia un tiro di punizione che per poco non ha ingannato Marchetti. La Juve cerca il vantaggio.
20′ Lazio vicina al vantaggio con Rocchi. A metterci una pezza è Buffon che riesce a deviare con la spalla.
28′ E’ la Lazio che controlla ora il match. La Juventus si sta limita alle ripartenze.
31′ Ancora Rocchi a provarci dal limite, palla strozzata. Esce di molto fuori.
34′ Miracolo di Buffon su Rocchi.
35′ Contropiede della Juventus, Matri mette al centro, di gran carriera arriva Pepe che insacca spiazzando Marchetti. Lazio 0 Juventus 1
38′ Ci prova Chiellini, palla alta sopra la traversa
45’+1′ L’arbitro fischia la fine della prima frazione di gioco. Decisive le parate dei due portieri.

INTERVISTA PEPE: Al termine della prima frazione di gioco tra Lazio e Juventus (parziale 0-1), parla l’attuale match winner, Simone Pepe, ai microfoni di SkySport24: “Buffon ha fatto una parata straordinaria. Per quanto riguarda il gol, gran parte del merito va a Matri, che ha messo in mezzo una gran palla”.

Inizia il secondo tempo. Cambio nella Lazio: Gonzalez per Brocchi
53′ Serie di calci d’angolo per la Lazio. La Juventus sta subendo dall’inizio del secondo tempo.
55′ Ammonizione per Marchisio. Trattenuta su Hernanes.
60′ Palo di Hernanes!!!Azione corale della Lazio, la palla arriva al brasiliano che non ci pensa due volte e tira. La palla si stampa sul palo, sulla ribattuta ci prova Lulic, para Buffon.
65′ Sostituzione Lazio: esce Rocchi, entra Cissè.
66′ Sostituzione Juventus: fuori Vucinic, dentro Giaccherini.
67′ Ammonito Ledesma per un fallo su Vidal a centrocampo.
72′ Sostituzione Lazio: esce Lulic, entra Sculli.
73′ Miracolo di Marchetti!Ci prova il neo entrato Giaccherini ma il portiere della Lazio si supera chiudendo lo specchio della porta e deviando in calcio d’angolo.
79′ Ammonito Sculli per un brutto fallo da dietro su Lichtsteiner.
81′ Sostituzione Juventus: esce Pepe, entra Estigarribia.
83′ Juventus vicina al raddoppio. E’ Matri che ci prova su assist di Pirlo. Diagonale che sfiora il palo.
84′ Sostituzione Juventus: esce Matri, entra Quagliarella.
86′ Ultimi minuti di gioco. La Juventus cerca di mantenere la palla più tempo possibile. La Lazio deve affidarsi al contropiede.
90′ Il quarto uomo decreta 4′ di recupero.
90’+2′ Forcing della Lazio in cerca del pareggio.
90’+3′ L’arbitro fischia la fine. Juventus batte Lazio 1-0. A decidere un goal di Pepe. Bianconeri in vetta alla classifica con 25 punti. Lazio sfortunata nel secondo tempo con il palo colpito da Hernanes.

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.