SERIE D. Il pari dell’Arechi serve solo al Portotorres. Fidene: missione compiuta

Home»Sport»Calcio»SERIE D. Il pari dell’Arechi serve solo al Portotorres. Fidene: missione compiuta

ROMA , 15 Novembre –  Tra i due litiganti il terzo gode. Sembra calzare a pennello questo famoso proverbio, dando uno sguardo alla classifica del Girone G, dove spicca senza dubbio il pari tra il Salerno e il Budoni, che fa recuperare terreno solamente al Portotorres, vittorioso per 2-1 su un Anziolavinio troppo sciupone, e che di fatto lascia invariata la vetta, dove le due squadre sono ancora appaiate. Ci aspettavamo molto di più dal match dell’Arechi, e invece le due formazioni sembrano essersi accontentate, portandosi a casa un punticino ognuna. Evidentemente, nessuna delle due formazioni era pronta per la fuga.

Il pari di Salerno, spiana la rimonta anche al Sora, che vittorioso per 1-0 contro il Civitavecchia di Pirozzi, riesce finalmente a raccogliere punti importanti tra le mura amiche del “Tomei”, portandosi a – 4 dalla vetta. Nello scontro salvezza invece, il Fidene fa il suo dovere e affonda il Boville Enrica con un secco 2-0 che rilancia i rossoverdi e li allontana, almeno per ora, dalle zone pericolose della classifica.

Non delude nemmeno il Pomigliano, che in casa contro la Monterotondo Lupa conquista 3 punti vitali, in una gara scialba e diretta in modo discutibile, ma che alla fine premia i campani per aver avuto maggiori occasioni e determinazione nell’arco dei 90’.

Nel Girone H, delude ancora il Gaeta di Melchionne, che in terra pugliese prende quattro sberle dal Grottaglie, e si complica ancora di più la vita in chiave salvezza: i 9 punti sin qui accumulati in undici gare, sembrano davvero nulla in questo momento, pensando soprattutto a quello che ci si aspettava dai biancorossi.  Ritrova un barlume di speranza invece, il Civitacastellana nel Girone E, che batte per 2-0 il Città di Castello e mette in cassaforte 3 punti vitali, che certo non migliorano la classifica (i civitonici sono sempre ultimi), ma che almeno ridanno fiducia all’undici di Puccica in vista della gara di domenica prossima contro la seconda in classifica, il Voluntas Spoleto, che certo non avrà attenzioni di riguardo verso i laziali.

 

Girone E

 

Castel Rigone- Pontevecchio 3-1

 

Città di Pontedera- Sansovino 1-0

 

F. Civitacastellana-G.C. di Castello 2-0

 

Orvietana – Pianese 2-2

 

Pierantonio- Voluntas C. Spoleto 0-3

 

Sansepolcro- Deruta 1-0

 

Sporting Terni – Sport Club Trestina 2-3

 

Todi- Viterbese 1-1

 

Zagarolo- Atletico Arezzo 1-3

 

Girone H

 

C. Oppido – Nardò  0-2

 

Grottaglie- Gaeta 4-1

 

Casertana – Viribus Unitis 5-0

 

F.Trani – Irsinese  1-1

 

Francavilla – Città di Brindisi 1-1

 

R. Nocera Super. –Internapoli   0-0

 

Sarnese – Ischia Isolaverde 3-0

 

Turris – Martina Franca  1-1

 

V. Casarano – CTL Campania   0-1

 

Girone  G

 

Anziolavinio- Portotorres   1-2

 

Pomigliano – Monterotondo Lupa   1-0

 

Città di Marino – Astrea   1-1

 

Fidene – Atletico Boville  2-0

 

Sora – Civitavecchia 1920 1-0

 

Palestrina – Cynthia 1920  2-4

 

Progetto C.S. Elia – Arzachena  0-2

 

Salerno – Budoni  1-1

 

Selargius – Bacoli  1-0

Paola Amore

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.