Eccellenza. San Cesareo: vietato sbagliare. Al campo “Pera” arriva l’armata del Formia

Home»Sport»Calcio»Eccellenza. San Cesareo: vietato sbagliare. Al campo “Pera” arriva l’armata del Formia

ROMA, 12 Novembre – Dopo il turno infrasettimanale di Coppa Italia, si riaccendono i riflettori sul campionato di Eccellenza, dove il big match di questa undicesima giornata è senz’altro lo scontro che andrà in scena al campo Pera, dove la capolista San Cesareo si scontrerà con la seconda in classifica, il Formia, che è a soli 3 punti dalla vetta. Dopo il passo falso di domenica scorsa contro l’Anitrella, i ragazzi di Ferazzoli hanno ritrovato lucidità e concentrazione in vista del big match di domenica, una gara che i rosso blu non possono sbagliare, se vogliono iniziare a mettere un sostanziale margine tra loro e le inseguitrici.

I pontini dal canto loro, non ci pensano minimamente a dar vita facile alla formazione capolista, e anzi, nonostante le importanti assenze di Vitale e De Santis, credono ardentemente di poter agganciare per la prima volta nella stagione la squadra di Ferazzoli, anche se sicuramente la formazione ospite giocherà più a cuor leggero, visto che non sono loro a giocare in casa e che uno scivolone a  – 6 punti, non sarebbe così drammatico visto che siamo ancora all’undicesima di campionato, e la strada è ancora lunga.

Nel girone A la capolista Ostia Mare non dovrebbe aver difficoltà domenica nell’espugnare il campo del Corneto Tarquinia, nonostante alcune assenze importanti tra le fila bianco viola, le sorprese dovrebbero uscire dal campo del Gavini, dove andrà di scena la sfida salvezza –  dal risultato piuttosto incerto – tra il Diana Nemi e La Sabina, rispettivamente a 8 e 7 punti in classifica, che in questo primo scorcio di campionato non hanno certamente mantenuto le attese di inizio stagione, e che adesso si ritrovano già a dover conquistare punti vitali per evitare lo spettro della retrocessione. Un occhio di riguardo lo merita infine, anche la gara tra la seconda in classifica, il Pisoniano, che recupera giocatori importanti, e che sfiderà un agguerrito Rieti in gran salute e a caccia di punti che gli consentano di  migliorare la propria posizione in classifica.

Girone A

Cecchina – Guidonia (campo PIO XII, Albano Laz. Ore 11)

Ladispoli – Real Pomezia (campo Marescotti, Ladispoli ore 11)

C. Tarquinia – Ostia Mare (campo Cardoni, Tarquinia ore 11)

Rieti – Pisoniano (campo Scopigno,Rieti ore 14.30)

Diana Nemi – La Sabina (campo Gavini, Rocca di Papa ore 14.30)

Tor Sapienza – Real Monterosi  (campo Ielasi, Roma ore 11)

Fiumicino – Maccarese (campo Desideri, Fiumicino ore 11)

Villanova – Albalonga (campo Ferraris, Villanova ore 11)

Fontenuovese – Montefiascone (campo Comunale, Fonte Nuova ore 11)

Girone B

Almas – Vis Artena (campo Vianello, Roma ore 14.30)

Morolo – Vigor Cisterna (campo Marocco, Morolo ore 14:30)

Borgo Podgora –  Lupa Frascati (campo Buongiorno, B. P. ore 11)

San Cesareo – Formia (campo Pera, San Cesareo ore 11)

Colleferro – Nuovasuperiride (campo Caslini, Colleferro ore 11)

Terracina – Roccasecca (campo Colavolpe,Terracina ore 14.30)

Lariano – Segni (campo Abbafati, Lariano ore 11)

Valmontone – Ceccano (campo I gelsi, Valmontone ore 11)

MSGC – Anitrella (campo San Marco,MSGC ore 11)

Paola Amore

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.