Frankenweenie, la nuova favola dark di Tim Burton

Home»Spettacolo»Frankenweenie, la nuova favola dark di Tim Burton

ROMA, 26 OTTOBRE – Una nuova opera di Tim Burton approderà presto nei cinema italiani, si tratta di Frankenweenie adattamento dell’omonimo cortometraggio del 1984 realizzato dallo stesso Burton. Il nuovo film d’animazione rigorosamente in bianco e nero e girato in stop motion narra la storia di Victor e del suo amato cane Sparky. Dopo aver perso il suo amico a quattro zampe in seguito ad un incidente stradale, Victor, da sempre appassionato di fantascienza e sentendo la mancanza di Sparky, decide di riportarlo in vita attraverso i suoi metodi. Il “nuovo” Sparky però ha fattezze mostruose e viene dunque nascosto in casa per non alimentare sospetti tra i vicini. Sarà compito del bambino convincere amici e vicini che si tratta dello stesso amico di sempre, dopo che quest’ultimo è riuscito a fuggire seminando il panico nel quartiere.

Un “qualcosa di molto personale” lo definisce Burton che ha cercato di mantenere inalterato il cuore della precedente versione inserendo al contempo dinamiche sociali che fanno parte del mondo dell’infanzia. Il collegamento con il cortometraggio viene rappresentato anche dalla presenza dei doppiatori originali, ovvero Catherine O’Hara, Martin Short e Martin Landau che da tempo non lavoravano col regista. Il film, prodotto e distribuito da Walt Disney Pictures, è stato distribuito nelle sale cinematografiche americane il 5 ottobre e arriverà in Italia il 17 gennaio 2013. Nel frattempo verrà presentato in anteprima esclusiva durante il Lucca Movie Comics and Games il primo novembre alle 22.30 presso il Cinema Centrale.

Sabrina Spagnoli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.