Madonna fa marcia indietro: "Obama musulmano nero? Scherzavo"

Home»Spettacolo»Madonna fa marcia indietro: “Obama musulmano nero? Scherzavo”

WASHINGTON, 26 SETTEMBRE – Non smette di stupire la cantante Madonna che questa volta l’ha fatta grossa. Durante la tappa a Washington del suo tanto discusso MDNA tour, la regina del pop ha stupito tutti con alcune sue esternazioni sulla politica, e più in particolare su Barack Obama. Parlando del Presidente degli Stati Uniti, Madonna ne ha parlato dicendo: “Noi abbiamo un musulmano nero nella Casa Bianca”. Subito c’è stata un po’ di perplessità tra il pubblico, ma poi la cantante ha precisato: “Questo vuol dire che c’è speranza per tutti nel nostro Paese. E Obama si sta battendo per i diritti dei gay, quindi supportiamolo, dannazione”.

Obama è un cristiano praticante, lo ha ripetuto anche mercoledì nel suo intervento all’Assemblea generale dell’Onu, ma è stato a lungo perseguitato dalle voci messe in giro dai suoi avversari, secondo cui sarebbe non solo musulmano, ma anche nato al di fuori degli Stati Uniti. Un discorso pieno di enfasi quello di Miss Ciccone, che da tanti però può essere frainteso. Infatti la cantante fa marcia indietro e spiega:  “Ero ironica sul palco. So che Obama non è un musulmano, anche se so che un sacco di persone in questo Paese lo pensano. E quale sarebbe il problema se lo fosse? Il punto è che quell’uomo buono è un uomo buono, indipendentemente da chi prega. Non mi interessa quale sia la sua religione, e nessuno dovrebbe preoccuparsene in America”.

Tutti adesso si domandano giustificazione reale o tentativo di minimizzare l’errore?

Valentina Ferrari

Fonte immagine: lettere43.it

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.