La svolta "spirituale" di Sara Tommasi

Home»Spettacolo»La svolta “spirituale” di Sara Tommasi

ROMA, 10 LUGLIO – Non sembra voglia arrestarsi il ciclone Sara Tommasi che con dichiarazioni oltre l’incredibile e azioni che vanno ben oltre la pubblica decenza, sta creando attorno a se un vero e proprio tormentone mediatico. La showgirl nota più per le sue apparizioni senza abiti che per i suoi meriti sta in effetti collezionando una serie di notizie audaci attorno alla sua persona, fra cui il famoso video porno che “sedicenti alieni” l’avrebbero costretta a girare.

Il video, atteso per venerdì scorso, sembra essere finito in streaming in rete gratuitamente per la gioia dei fortunati che già sono riusciti a gustarlo e che sono incappati in un’amara disillusione. Diversi i commenti che additano la Tommasi come una vera e propria delusione, al pari di “un pezzo di legno” nei momenti più piccanti. A nulla dunque sono valsi i tentativi della famiglia e di Alfonso Luigi Marra di bloccarne la divulgazione. Quel che è fatto è fatto a anche la denuncia intentata contro il produttore del film hard non sembra aver avuto un esito positivo.

Ma le avventure di Sara non finiscono qui, perché la lista di prodezze della soubrette è piuttosto lunga. Dopo aver dato buca al suo primo spettacolo dal vivo in quel del Sexy Disco Excelsior di Firenze per la sua presunta fuga in autostrada, ecco che arriva il colpo di scena e la svolta spirituale.

“Bella gente, sto intraprendendo un percorso spirituale col sacerdote Michele Barone, amico intimo di Claudia Koll. Proverò a farmi togliere tutto ciò che di diabolico attualmente c’è in me. E in futuro andrò anche in quel di Medjugorje…roba seria ragazzi, non si scherza…” Questo il commento della stessa Sara sulla sua pagina Facebook in cui sorprende tutti con una rivelazione che, visti i suoi precedenti, non le calza proprio a pennello.

Nuova trovata pubblicitaria? Quello che è certo è che ne sentiremo ancora delle belle!

Sabrina Spagnoli 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.