Italia loves Emilia: a settembre nuovo megaconcerto a Campovolo

Home»Spettacolo»Italia loves Emilia: a settembre nuovo megaconcerto a Campovolo

REGGIO EMILIA, 27 GiugnoLa redazione di Romatg24 lo aveva già anticipato e dal mondo della musica italiana è arrivata la conferma. Ci sarà un altro mega concerto per le popolazioni della regione emiliana colpite dal sisma, previsto per il prossimo 22 settembre a Campovolo, in cui si esibiranno 14 grandi big tra i quali Laura Pausini, Negramaro, Jovanotti, Litfiba, Renato Zero, Zucchero, Tiziano Ferro, Giorgia, Elisa, Fiorella Mannoia, Ligabue, Biagio Antonacci, Claudio Baglioni e i Nomadi. L’evento si chiama  ”Italia Loves Emilia” e sarà possibile acquistare i biglietti, disponibili in prevendita, da domani a partire dalle 16 al prezzo di 25 euro.

Dopo il clamoroso successo del 25 giugno, a cui hanno assistito 40.000  spettatori allo Stadio Dall’Ara di Bologna totalizzando un incasso di 2,5 milioni di euro da destinare ai fondi per la ricostruzione delle case e i monumenti distrutti dal terremoto, ce ne sarà quindi un altro. L’obiettivo è quello di superare la soglia raggiunta lunedì scorso con il “Concerto per l’Emilia”, il cui unico limite è stato la capienza del Dall’Ara che ha impedito di raccogliere altri contributi. All’aeroporto di Reggio Emilia invece i posti disponibili saranno almeno 100.000, e cioè almeno tre e quattro volte superiore rispetto a Bologna, come insegna la precedente esperienza di Campovolo 2.0 di Luciano Ligabue.

L’evento, come anticipato, organizzato da Beppe Carletti ha riscosso un grande trionfo permettendo di raggiungere traguardi inaspettati e condividendo emozioni e speranze assieme alle popolazioni vittime della tragedia. Tra queste il ritorno sul palco di Caterina Caselli dopo 42 anni e l’omaggio a Lucio Dalla, unico assente ricordato con “Piazza Grande” e “L’anno che verrà” che ha suscitato grandi momenti di commozione collettiva.

Carla Iannacone

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.