È morto il regista e sceneggiatore Giuseppe Bertolucci

Home»Spettacolo»È morto il regista e sceneggiatore Giuseppe Bertolucci

DISIO (LECCE), 16 Giugno – Giuseppe Bertolucci si è spento all’età di 65 anni questa mattina a Disio dopo una lunga malattia. Ad annunciare la notizia delle sua morte sono stati la moglie Lucilla Albano e il fratello maggiore Bernardo Bertolucci. Grazie a quest’ultimo mosse i primi passi nel mondo del cinema affiancandolo sul set de “La strategia del ragno”, film del 1970, debuttando l’anno dopo con “I poveri muoiono prima” seguito dal film per la televisione “Andare e venire” (1972).

Bertolucci ha saputo amalgamare nei suoi film l’intima ispirazione del padre (era figlio del poeta Attilio) e il guizzo lucido e crudele presente nelle opere del fratello maggiore Bernardo col quale ha collaborato anche nella sceneggiatura di “Novecento”. A Giuseppe Bertolucci si deve anche il merito per aver lanciato Roberto Benigni nel suo primo film del 1977, “Berlinguer ti voglio bene” a cui si sono succeduti “Oggetti smarriti” e “Panni sporchi” (1980). Nel 1984 è la volta di “Segreti segreti” di cui firma la sceneggiatura e il soggetto insieme a Vincenzo Cerami, avvalendosi di un cast con grandi interpreti femminili tra cui Lina Sastri, Lea Massari, Alida Valli, Stefania Sandrelli, Mariangela Melato e Nicoletta Braschi.

Tra gli altri film di cui Giuseppe Bertolucci ha firmato la sceneggiatura e il soggetto ricordiamo anche “Tu mi turbi” di Roberto Benigni e “Non ci resta che piangere”, sempre di Benigni e di Massimo Troisi. Tra i suoi ultimi capolavori presentati al Festival di Venezia “Pasolini prossimo nostro”. È stato inoltre per molti anni il direttore della Cineteca di Bologna.

Il regista aveva acquistato una casa nel centro storico di Disio. Il sindaco del piccolo paese salentino, Antonella Carrozzo, appresa la notizia, ha espresso il suo personale cordoglio e quello dell’amministrazione comunale alla famiglia del regista annunciando l’intenzione di dedicargli una piazza o una strada.

Carla Iannacone

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.