Bisio lascia Zelig. Se ne va dal programma anche Paola Cortellesi

Home»Spettacolo»Bisio lascia Zelig. Se ne va dal programma anche Paola Cortellesi

ROMA, 6 GiugnoClaudio Bisio ha deciso di lasciare il fortunato programma di Mediaset di satira, Zelig, per dedicarsi al teatro ed al cinema. Questo annuncio ha spiazzato i numerosi fan del popolare showman, che è stato seguito anche da quello della sua compagna in Zelig, Paola Cortellesi, che ha comunicato di voler cambiare. Bisio ha così esordito: “Faccio l’attore da circa trent’anni, quindi Zelig è, in termini numerici, metà della mia vita professionale, in termini artistici è molto di più”. Tuttavia ha continuato affermando di sentire il bisogno di una pausa, quindi non è un addio ma un arrivederci.

Così Bisio ha spiegato attraverso una nota diffusa da Mediaset, la sua decisione di lasciare il programma per dedicarsi di più al cinema e al teatro dopo gli straordinari successi al botteghino di Benvenuti al nord e Benvenuti al sud. Bisio interpreterà sul grande schermo la parte del protagonista ne ‘La gente che sta bene’, il film tratto dal secondo romanzo del trentunenne milanese Federico Baccomo.

L’attore e conduttore, ripercorrendo le tappe che lo hanno visto al timone del fortunato programma comico ricorda la sua prima volta  che fu il 5 maggio 1997,e che allora si chiamava ‘Facciamo Cabaret’ e andava in onda in seconda serata su Italia 1. Era il progenitore di Zelig. Sono trascorsi 15 anni da allora e Bisio non ricorda tutte le date e le edizioni, ma ha ben stampato in mente che quest’anno hanno festeggiato le 100 puntate del fortunato programma comico in prima serata.

Bisio prosegue affermando che con Zelig ha imparato un mestiere nuovo, e insieme a Gino Michele e Giancarlo forse lo hanno addirittura inventato. Ora, dopo tutti questi anni, il popolare attore sente il bisogno di ricaricare le pile, studiare, sperimentare e concentrarsi un po’ di più sul cinema e sul teatro, luogo dove è nato ‘artisticamente’ e che gli ha permesso di crescere. Anche la sua compagna di viaggio in Zelig, Paola Cortellesi ha comunicato di voler seguire le orme di Bisio. L’attrice afferma che negli ultimi due anni ha lavorato con un gruppo che in poco tempo ha cominciato a considerare un pò la sua famiglia (e infatti si fa fatica a separarsene).

Ma nel loro mestiere il cambiamento è linfa vitale e al termine di un viaggio lungo 27 puntate (e circa 90 spettacoli) è naturale dedicarsi a nuove esperienze. Tra tutte quelle fatte finora quella con Zelig è stata per Paola una delle più emozionanti, come dichiara in una nota l’attrice. Sia la Cortellesi che Bisio ringraziano tutto lo staff che ha collaborato con loro alla produzione di Zelig, mettendoci tanta passione, dedizione, amore e professionalità. Doti indispensabili, queste, per il successo con il pubblico, linfa vitale degli artisti del grande e piccolo schermo.

Sabrina Bachini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.