In carcere il nipote di Stevie Wonder, è accusato per estorsione

Home»Spettacolo»In carcere il nipote di Stevie Wonder, è accusato per estorsione

ROMA, 14 Maggio – Come in ogni famiglia c’è sempre un elemento che per screzi o per carattere si fregia del famoso titolo di pecora nera del parentado, e a quanto pare anche nella famiglia di Stevie Wonder non manca tale figura. Alpha Lorenzo Walker nipote 38enne del cantante soul ha infatti cercato di estorcere denaro allo zio, assieme alla fidanzata Tamara Eileen Diaz, con la minaccia di rivelare al mondo “informazioni imbarazzanti” sul suo conto.

Secondo fonti investigative la coppia aveva appunto chiesto la cifra di 5 milioni di dollari, arrivata poi a 10.000 dollari, col pretesto di divulgare la notizia di un presunto incesto ad opera dello zio. Il cantante 62enne a seguito di tale richiesta ha immediatamente avvertito la polizia grazie alla quale un agente si è finto emissario di Wonder per intrappolare la coppia. I due al momento sono detenuti in custodia cautelare fino al 16 maggio, data in cui avverrà l’udienza preliminare.

Sabrina Spagnoli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.