Norah Jones ritorna con "Little broken hearts"

Home»Spettacolo»Norah Jones ritorna con “Little broken hearts”

ROMA, 23 AprileIl prossimo 2 maggio uscirà il nuovo album di Norah Jones, intitolato “Little broken hearts”. Dopo due anni dall’ultimo lavoro “Featuring”(2010), la cantante statunitense regala ai suoi fans una raccolta di dodici inediti che, come in “The Fall” (2009), raccontano la fine di una storia d’amore, analizzata con toni intimi e malinconici.

I brani sono stati creati e composti a quattro mani insieme al produttore e cantante Brian Burton (conosciuto come Danger Mouse) già noto per le sue precedenti collaborazioni con Back, Gorillaz e Black Keys. Stando alle dichiarazioni della cantante, il contributo di Danger Mouse si è rivelato fondamentale per la realizzazione di questo album, in quanto tutte le canzoni sono nate tra le Jones e Brian, improvvisando alla chitarra l’uno di fronte all’altra, come dichiara la cantante.

Insieme hanno curato ogni singolo dettaglio, compresa la copertina dell’album per la quale si sono ispirati ai poster di vecchie pellicole che adornano lo studio di Burton a Los Angeles. Dopo 10 anni dal suo album di esordio “Come away with me”(2002), che l’ha consacrata un fenomeno mondiale grazie alla sua voce intrigante, con alle spalle 39 milioni di album venduti in tutto il mondo e nove Grammy Awards vinti, aggiunge un importante tassello alla sua evoluzione artistica.“Little broken hearts” mostra una Jones incline al cambiamento e che non ama ripetersi. Anche se potrebbe risultare molto diverso dagli album precedenti, la Jones di certo non deluderà le aspettative dei suoi numerosi fans.

Sabrina Bachini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.