L’appello dei gay russi: "Boicottate concerto di Madonna!"

Home»Spettacolo»L’appello dei gay russi: “Boicottate concerto di Madonna!”

ROMA, 23 MarzoGuai per la signora Ciccone, meglio conosciuta come Madonna, entrata nel mirino delle proteste degli omosessuali russi. Per quale motivo? La comunità omosessuale ha annunciato che manifesterà durante il concerto della regina del pop in programma per il 9 agosto a San Pietroburgo, poiché la cantante si è rifiutata di cancellare la data.

Le autorità locali hanno approvato una legge definita “omofoba” che prevede il divieto di “propaganda omosessuale” in presenza di minori, motivo per cui viene impedito qualsiasi evento pubblico come il gay pride. Da quì la richiesta di annullare il concerto come simbolo di protesta verso una legge tanto assurda.

Nonostante i vari appelli la data non è stata cancellata e la popstar ha sottolineato sulla sua pagina Facebook che parlerà in favore dei gay e contro questa “atrocità assurda”. A quanto pare lo sforzo di Madonna non è stato apprezzato lo stesso, tant’è che è stata accusata di ipocrisia da parte degli attivisti. “Doveva rinunciare al concerto che per il Municipio di Pietroburgo significa almeno 2 milioni di dollari di incassi: ovvio che sei lei avesse annullato tutto, il danno ci sarebbe stato eccome. E con esso avrebbe anche dimostrato che c’è qualcosa da perderci. Ma non è andata così.”

Sabrina Spagnoli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.