Enciclopedia Treccani: la biografia di Checco Zalone è ora tra le sue voci

Home»Spettacolo»Enciclopedia Treccani: la biografia di Checco Zalone è ora tra le sue voci

ROMA, 9 Marzo – E’ da poco entrata tra le voci dell’enciclopedia Treccani la biografia del comico e musicista Checco Zalone, alias Luca Pasquale Medici.

Il comico pugliese, nato a Bari il 3 giugno 1977, dopo essersi laureato in giurisprudenza, ha iniziato la carriera nel mondo dello spettacolo in piccole TV locali. Ma il suo successo maggiore è arrivato solamente nel 2006 con il varietà Zelig e con “Siamo una squadra fortissimi”, inno scritto da Zalone per la nazionale di calcio italiana (Disco di platino). Nello stesso anno è inoltre uscito in tutte le librerie il suo primo libro “Se non avrei fatto il cantante”, che ha riscosso molti apprezzamenti dai lettori, seguito da “Cado dalle nubi” del 2009. Recentemente ha anche ottenuto un Globo d’oro per attore rivelazione dell’anno e ha trionfato al botteghino, incassando in due giorni 7 milioni di euro (impresa mai riuscita neppure dai kolossal americani come “Avatar”), con il film “Che bella giornata” che ha battuto il record di miglior incasso per il cinema italiano di tutti i tempi, fino ad allora detenuto da “La vita è bella” di Roberto Benigni.

Così anche un’enciclopedia famosa comela Treccaniha dovuto prendere nota del grande successo  del comico, inserendone la biografia tra le sue voci, il cui nome d’arte viene dall’espressione dialettale barese ”che cozzatone”, che significa ”che tamarro”.

Chiara Cavaterra

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.