Whitney Houston lascia tutto alla figlia Bobbi Kristina

Home»Spettacolo»Whitney Houston lascia tutto alla figlia Bobbi Kristina

NEW YORK, 8 Marzo – A poche settimane dalla tragica scomparsa di Whitney Houston, trovata morta nel bagno del Beverly Hilton di Los Angeles lo scorso 21 Febbraio, è stato reso noto il contenuto del testamento, rilasciato dalla cantante americana. Si evince la volontà dell’artista di lasciare tutti i suoi beni alla sua unica figlia Bobbi Kristina, avuta dall’ex marito Bobby Brown. Quest’ultimo, dunque, resta escluso dall’eredità, grazie al documento firmato dalla Houston nel 1993 che permette alla figlia di entrare in possesso di mobili, vestiti, oggetti personali, gioielli e automobili.

Il denaro verrà deposto in un fondo fiduciario, su supervisione del fratello e della cognata della donna. Solo al compimento dei 21anni, Bobbi potrà entrare in possesso di una piccola parte dei soldi, mentre i restati, le saranno concessi al compimento dei 25 e dei 30 anni. Al momento la ragazza potrà spendere i soldi unicamente per motivi di studio, per comprarsi una casa o avviare un’attività. Intanto negli States, c’è trepida attesa per la puntata prevista per il prossimo 11 Marzo, dello show di Oprah Winfrey, nella quale Bobbi viene intervistata dalla conduttrice, parlando a cuore aperto della morte della madre, e del rapporto con i suoi genitori.

Stefano Roselli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.