Sanremo 2012: Celentano contro tutti! Papaleo una bella sorpresa

Home»Spettacolo»Sanremo 2012: Celentano contro tutti! Papaleo una bella sorpresa

ROMA, 15 Febbraio – Un inizio rovente per il Festival di Sanremo che ha messo letteralmente sui carboni ardenti i vertici Rai. Non a sorpresa scopriamo che a portare scompiglio nella serata di apertura, è stato proprio il monologo dell’atteso Adriano Celentano. E la televisione pubblica corre già ai ripari poiché Lorenza Lai, direttore generale Rai , ha deciso di inviare al festival il vicedirettore generale Antonio Marano al fine di poter coordinare l’evento con potere d’intervento. Lo stesso direttore di Rai1 Mazza ha espresso il suo giudizio negativo riguardo le parole del “molleggiato”: “Se fossimo di fronte a un filosofo contemporaneo, come Sgalambro o Cacciari potremmo discutere, contrastare. Ma la chiusura di un qualsiasi giornale non si invoca mai. Sono cose brutte, e ad ascoltarle si avvertono i brividi lungo la schiena.”

Non c’è però da preoccuparsi poiché la presenza di Celentano, nonostante un inizio poco roseo per i vertici Rai, sarà confermata per tutta la durata dell’evento. “La Rai non gli chiederà di non tornare al Festival di Sanremo. Celentano è un grande cantante, ma un pessimo telecomunicatore. Sappiamo però chi ci mettiamo in casa: se si prende Celentano, lo si prende con il fiocco, tutto compreso.” Ha tenuto a precisare in questo modo il direttore Mazza. Dura anche l’invettiva della Sir, l’agenzia di stampa della Cei: “Quando l’ignoranza prende il microfono per diffondere il suo messaggio è doveroso replicare, seppur con serenità e rispetto delle persone, per amore della verità. Ieri sera, in apertura del Festival di Sanremo, i giudizi di Adriano Celentano su due testate cattoliche nazionali da lui accusate di ipocrisia, di parlare di politica e non di Dio, sono stati la prova di un vuoto che è anche dentro di lui.”

Oltre a ciò la serata è stata condita dalla presenza di Rocco Papaleo, che con la sua simpatia ha intrattenuto il pubblico a più riprese, affiancando un Gianni Morandi che in veste di conduttore appare alquanto sprovvisto di presenza scenica per i nuovi standard televisivi. Assente per motivi di salute la valletta della nuova edizione Ivana Mrazova, sostituita in extremis da Elisabetta Canalis e Belen Rodriguez che a sorpresa tornano sul palco dell’Ariston cantando vistosamente in playback, ed è ancora arduo capire il senso della loro presenza.

Ai telespettatori l’ardua sentenza per la seconda serata…

Sabrina Spagnoli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.