Sanremo 2012: Celentano sì o no?

Home»Spettacolo»Sanremo 2012: Celentano sì o no?

ROMA, 26 GennaioE’ inutile. Adriano Celentano, ad ogni sua uscita pubblica, fa sempre parlare di sé. La sua partecipazione a Sanremo 2012 si è trasformata in una telenovela che sicuramente getterà benzina sul fuoco su questa nuova edizione del festival canoro più famoso d’Italia. Ma, si sa, le polemiche sono sempre ben accette nella città dei fiori.

Ufficialmente e formalmente la Rai  sta attendendo che il “Molleggiato” restituisca la bozza del contratto con le sue correzioni, vale a dire con i dettami su ciò che non gli andava a genio e percepiva come “restrizioni”. In buona sostanza Celentano non gradiva il controllo sui testi e la pubblicità durante le sue apparizioni. Il compenso sarebbe pattuito  per 300 mila euro a serata, ma con un tetto massimo di 750 mila euro. Il numero delle esibizioni è libero, quindi il cantante può decidere di esibirsi per cinque serate, però il compenso sarà sempre di 750 mila euro.

Intransigente la Rai: “Celentano è fuori dal Festival”. Gianmarco Mazzi, direttore artistico del Festival, dice la verità: Mazza, direttore di Rai Uno, ha fatto sapere che per il supermolleggiato non c’è posto a causa dell’articolo 8 del contratto, che così reciterebbe: “…si garantisce alla Rai discrezionalità ed autonomia sui contenuti dell’intervento delle performance, che saranno concordati, unitamente alle modalità della sua partecipazione, con i competenti uffici”. Ma ecco il lieto fine: raggiunta l’intesa sulle questioni più delicate, la firma della Rai potrebbe arrivare a breve.

Costanza Ferruzzi                                                                                   

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.