Julia Roberts combatte l’AIDS

Home»Spettacolo»Julia Roberts combatte l’AIDS

ROMA, 23 Gennaio – Abbandonate, almeno per un po’, le commedie romantiche, Julia Roberts torna sul grande schermo con un ruolo impegnativo e di rilievo. Sarà, infatti, la protagonista di ‘The Normal Heart’, di Ryan Murphy, lo stesso autore di Mangia prega ama. Nel film, ambientato negli anni ’80 durante la prima diffusione dell’AIDS, la Roberts interpreta Emma Brookner, un medico costretto sulla sedia a rotelle, che non avrà problemi a parlare seriamente della malattia con i media.

Il film si incentra sul fenomeno dell’esplosione dell’AIDS a New York, seguendo le vicende dell’attivista gay Ned Weeks , interpretato da Mark Ruffalo. La pellicola vede la partecipazione anche di Alec Baldwin, nel ruolo del fratello di Ned Weeks,un avvocato che non accetta l’omosessualità del fratello, e di Matt Bomer, nei panni del giornalista amante di Ned, che verrà in seguito contagiato. A completare il cast Jim Parsons nel ruolo di un attivista gay.

“The Normal Heart” è tratto dalla pièce semi-autobiografica di Larry Kramer, autore anche della sceneggiatura, e sarà prodotto dalla Plan B di Brad Pitt. E’ stato anche definito ‘un drammone’, ma la pellicola tratta il tema difficile dell’AIDS con la giusta importanza e sensibilità che merita, in quanto è ancora un triste piaga dei giorni nostri e merita la giusta considerazione.

Sabrina Bachini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.