Assegnato un Grammy a Steve Jobs

Home»Spettacolo»Assegnato un Grammy a Steve Jobs

ROMA, 23 Dicembre – Un cancro l’ha portato via. Quando è stata diffusa la notizia della sua morte il mondo era in lacrime. Le sue invenzioni hanno avuto un successo planetario che difficilmente in futuro si riuscurà a ripetere. Alla sua memoria verrà assegnato un Grammy postumo. In tanti piangono ancora il fondatore della Apple Steve Jobs, scomparso lo scorso ottobre. Ogni pretesto ormai sembra essere buono per tirare in ballo il nome del “morto e buono” luminare della tecnologia, tanto che l’ultima notizia trapelata di cui è protagonista post mortem, ha creato non solo pareri concordi, ma anche tante polemiche.

Jobs infatti verrà insignito, come accade alle popstar, con un Grammy Award durante la prossima cerimonia ormai alla cinquantaquattresima edizione, che avrà luogo il prossimo 12 febbraio a Los Angeles. Da sempre premio riservato al settore musicale, ma quest’anno vedrà una consegna “honoris causa” a Steve Jobs “per aver contribuito a creare prodotti e tecnologie che hanno trasformato il modo di consumare la musica, i film e i libri”.

Certo, non volendo essere pignoli il settore musicale in parte viene evidenziato. Quanti al mondo avranno un iPod per ascoltare la propria musica preferita? Sicuramente molti e se fra questi ci sono pareri favorevoli, altri invece non lo sono affatto. Si assume infatti il valore del Grammy come riconoscimento per musicisti, e nessun musicista potrebbe mai sognare di ricevere un premio “tecnologico” a meno che non crei qualcosa di davvero tecnologico. Pertanto Jobs non avendo mai inciso un album, ma avendo solo contribuito alla diffusione della musica, non sembra essere abilitato a ricevere cotanta onorificenza destinata a chi invece crea musica.

La polemica sicuramente non è vana, ma bisogna comunque evidenziare il fatto che spesso ci si accorge del vero talento e delle innovazioni che una mente brillante ha portato solamente dopo la morte. Come si suol dire, le opere di un artista valgono molto di più dopo il suo trapasso.

Sabrina Spagnoli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.