Tutto pronto per i Golden Globe, nessuna nomination per l’Italia

Home»Spettacolo»Tutto pronto per i Golden Globe, nessuna nomination per l’Italia

ROMA, 16 Dicembre –  Manca ormai poco alla cerimonia dei Golden Globe 2012, che come ogni anno precede di qualche mese invece la consegna dei premi Oscar, e già si parla delle nomination fatte per questa edizione.

La consegna avverrà il 15 gennaio prossimo a Los Angeles e sembra che in corsa con il pieno di nomination ci sia “The Artist”, film muto e in bianco e nero di Michel Hazanavicius, con ben 6 candidature, fra cui “miglior film commedia o musical” e “migliore sceneggiatura”. La concorrenza viene invece rappresentata dall’ultimo film di Woody Allen, “Midnight in Paris”. Cinque sono invece le candidature per George Clooney, quattro al suo film “Le idi di Marzo” per film drammatico, regia, attore protagonista e sceneggiatura), e l’ultima per la migliore interpretazione in “The Descendants” di Alexander Payne. Brutte notizie invece per l’Italia che non rientrerà in nessuna categoria. “Terraferma” di Emanuele Crialese non è riuscito infatti ad aggiudicarsi la candidatura come miglior film straniero al tanto ambito premio. L’Italia è stata battuta da film quali “Una separazione” di Asghar Farhadi e “La pelle che abito” di Pedro Almodovar.

I premi comunque non riguarderanno solamente cinema e tv, ma anche le colonne sonore. “Hello hello” di Elton John con Lady Gaga per “Gnomeo e Juliet”, “The Keeper” di Chris Cornell (ex voce degli Audioslave) per il film “Machine gun preacher”, “Lay your head down” di Brian Byrne per “Albert Nobbs”, “The living proof” di Mary J. Blige per “The Help” e “Masterpiece” di Madonna per “W.E.”, sono tutte in lizza per contendersi la nomina di miglior canzone originale.

Sabrina Spagnoli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.