L’ex bad girl Angelina Jolie e il fantasma dell’anoressia

Home»Spettacolo»L’ex bad girl Angelina Jolie e il fantasma dell’anoressia

ROMA, 24 Novembre – “La gente immagina che io abbia fatto le cose più pericolose e peggiori. Per molte ragioni non dovrei essere qui. Penso a quelle volte quando mi avvicinavo troppo al pericolo, mi spingevo troppo in là”. Angelina Jolie, fino a qualche anno fa vera icona della trasgressione ma oggi donna impegnata nel sociale e madre esemplare, ospite della CBS al programma “60 Minutes”, racconta al suo pubblico quel momento particolarmente sregolato della sua vita.

Droghe, alcol, bisessualità, autolesionismo ed eccessi di ogni genere, due matrimoni finiti male e poi l’incontro con Brad Pitt e la redenzione, se così vogliamo chiamarla. La ragazza  inquieta e incline alle provocazioni che andava in giro con una fiala appesa al collo contenente  il sangue dell’ex marito Billy Bob Thornton, è oggi una donna realizzata:  splendida attrice alle prese con la sua prima prova da regista, impegnata nel sociale come Ambasciatrice di Buona Volontà delle Nazioni Unite, compagna di Brad Pitt e madre esemplare di 6 splendidi bambini (dei quali 3 adottati). Angelina Jolie sembra aver superato il periodo buio della sua gioventù: “Sono passata attraverso periodi tra i più pesanti e i più scuri e sono sopravvissuta. Non sono morta giovane, perciò sono molto fortunata. Ci sono altri artisti e persone che non sopravvivono a certe cose”. La fiala con il sangue di Billy Bob Thornton, il bacio sulla bocca al fratello James Haven durante la cerimonia degli Oscar nel 2000, il rapporto difficile con il padre Jon Voight , sembrano oggi ombre lontane ma l’attrice non nega il permanere del suo lato oscuro: Sono ancora una cattiva ragazza. Ho ancora quel lato di me, è solo che ho imparato a tenerlo al suo posto e ora appartiene a Brad e alle nostre avventure”.

Ma è davvero tutto sotto controllo? 43 chili per 1,70 di altezza. Angelina Jolie continua a perdere peso e su di lei aleggiano da tempo sospetti di anoressia. Secondo alcune indiscrezioni l’attrice non assumerebbe mai più di 600 calorie al giorno, quantità decisamente al di sotto di qualsiasi soglia accettabile. “Ci sono giorni in cui dimentica proprio di mangiare” riferiscono alcuni tabloid, ed è impossibile non domandarsi: “Quanto si può sopravvivere mangiando così poco?”

Marcella Bellanca

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.