iPad Mini: nuove indiscrezioni tecniche

Home»Tecnologia»iPad Mini: nuove indiscrezioni tecniche

ROMA, 14 LUGLIO – Solo pochi giorni fa il Wall Street Journal aveva lasciato trapelare alcune indiscrezioni sul lancio ufficiale del nuovo Mini iPad. Allora le notizie furono scarse. Apple, aveva dichiarato di aver avviato la produzione in Asia e che il nuovo mini tablet sarebbe stato ufficialmente lanciato nell’ultima fase del 2012. Inoltre, erano trapelate alcune notizie sulle dimensioni ed il prezzo. In merito alla produzione del nuovo mini iPad, si era espresso anche il compianto Steve Jobs, scettico all’idea di realizzare un tablet di dimensioni così ridotte.

Già sappiamo che il nuovo dispositivo Apple avrà uno schermo da 7,85 pollici, in grado di supportare applicazioni create per schermi da 3,5 pollici. Si ipotizza che il nuovo mini iPad, potrebbe non utilizzare il così denominato display retina. Apple renderà lo schermo più piccolo grazie alla modalità già utilizzata per l’Iphone 3Gs, rendendo questa volta il pannello adatto per uno schermo da 7 pollici. Confermata la risoluzione dello schermo, ovviamente minore dell’ Ipad classico, ossia da 1024×768 pixel. Resta comunque da chiarire se Apple adotterà o no il display retina, considerando il notevole consumo di batteria del dispositivo. A tal proposito, sul nuovo dispositivo, potrebbe essere applicato un chip come A5X.

Altre nuove indiscrezioni, riguardano il processore, dual-core A5, lo stesso già adoperato per iPad 2 e IPhone 4s. Si sa poco riguarda la memoria. Fatto sta che gli 8 Gb utilizzati da Google Nexus, non sono sufficienti per il Mini Ipad. Il dispositivo deve supportare le applicazioni con notevole grafica. Ecco perche, probabilmente, il nuovo dispositivo avrà una memoria che varierà tra i 32Gb e i 64Gb. Come già detto anche il prezzo sarà assai ridotto come le dimensioni. Si ipotizza di un prezzo a partire dai 299 dollari, appena al di sotto del Nexus di Google.

Stefano Roselli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.