YouTube: l’Istituto Luce condivide i suoi filmati - Video

Home»Tecnologia»YouTube: l’Istituto Luce condivide i suoi filmati – Video

ROMA, 6 LUGLIOE’ l’ora dello sbarco storico dell’Istituto Luce su Youtube. La collaborazione  tra Google Italia con l’Istituto Luce di Cinecittà permetterà a tutti gli appassionati di poter guardare oltre 30000 clip che hanno fatto la storia della televisione italiana. Di sicuro interesse le clip di famosi artisti come Sophia Loren e Gina Lollobrigida.

Sarà dedicato un canale speciale ed unico all’Istituto Luce che utilizzando la tecnologia di ContenID permetterà di tutelare il copyright su YouTube assicurano entrate fiscali dalle pubblicità correlate ai filmati. L’Istituto Luce di Cinecittà ha scelto il portale di Google per dare la possibilità a tutti gli utenti di visionare tutte le proprie clip in modo totalmente gratuito, infatti i ricavi deriveranno soltanto dagli annunci pubblicitari presenti all’interno dei filmati.

Google Italia sul proprio blog interviene in merito:” Il nostro progetto con Istituto Luce Cinecittà è uno dei primi che consente di riportare in vita un archivio video così vasto, ora accessibile in tutto il mondo. Invece di temere la rete, uno dei grandi portavoce della cultura italiana ha deciso di approfittare di questa opportunità per preservare l’eredità storica costituita dal proprio archivio e generare ricavi”.

Grande soddisfazione è espressa anche dalle parole di Rodrigo Cipriani Foresio, Presidente dell’attuale Istituto Luce-Cinecittà:” Non credo di esagerare dicendo che è una svolta storica tecnologica e culturale: la memoria storica italiana, e degli altri paesi, a disposizione di tutti sul canale video online più diffuso al mondo. Avremo quindi la possibilità di far conoscere a livello internazionale la storia d’Italia e del suo cinema, valorizzando il patrimonio dell’Archivio Luce Cinecittà insieme a Google, che ci ha accolto con grande entusiasmo”.

VIDEO| LA PRESENTAZIONE DELL’ISTITUTO LUCE SU YOUTUBE

Stefano Parisi

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.