Maturità 2012: ecco le App per semplificare lo studio

Home»Tecnologia»Maturità 2012: ecco le App per semplificare lo studio

ROMA, 6 Giugno – La scuola è ormai alle battute finali, ma per gli studenti dell’ultimo anno di superiori manca ancora da affrontare l’ultimo scalino: la maturità. In questi giorni gli studenti si stanno mobilitando al meglio per prepararsi alla prova finale che avrà inizio in tutta Italia a partire dal prossimo 20 Giugno. Cosi, in questi giorni, gli store virtuali di Apple e Android, sono affollati di studenti alla ricerca dell’app. più conveniente che possa facilitargli il lavoro di studio come, ad esempio, semplificare il lavoro al di fuori dalla sede d’esame! Le applicazioni non sono un insegnamento a barare, ma servono giusto per farsi un idea sulle tracce dei temi, delle seconde e terze prove.

Le varie case editrici dunque, per rimanere al passo coi tempi, hanno arricchito le loro versioni cartacee con applicazioni per semplificare lo stressante lavoro degli studenti. Negli store si possono trovare applicazioni di tutti i tipi: dalle tracce dei temi ai saggi brevi, una vasta gamma di scelta tra versioni di latino e greco, prove di matematica, e anche vere e proprie simulazioni per quanto riguarda la più generica terza prova. L’app. più completa è messa a disposizione dal sito Studenti.it, che propone sezioni di consigli su come affrontare le prove di maturità, oltre ad appunti di tutte le materie e le tracce delle prove passate.

I negozi virtuali hanno pensato anche ad un’applicazione per gli studenti più ansiosi. Grazie all’app. Maturità OK, i maturandi potranno stabilire il proprio grado di ansia pre-esame e imparare a gestirla con alcuni consigli guidati. L’applicazione, già brevettata nel 2011, è stata studiata in collaborazione con il Centro di Psicologia dell’Università Cattolica. Con questo sistema gli studenti saranno così in grado di gestire lo studio e programmare un planning di preparazione.

Stefano Roselli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.