Guerra dei brevetti: Yahoo! attacca Facebook

Home»Magazine»Guerra dei brevetti: Yahoo! attacca Facebook

NEW YORK, 28 Febbraio – E’ scontro sulla questione dei brevetti fra i due giganti dell’hi-tech: Yahoo! e Facebook. Il motore di ricerca di Sunnyvale, accusa, infatti, il social network di Palo Alto, di aver violato dai dieci ai venti brevetti, ed ha annunciato di voler avviare un’azione legale.

La notizia è stata data dal New York Times, che cita fonti anonime ben informate. “Yahoo! ha la responsabilità di difendere la propria proprietà intellettuale nei confronti degli azionisti e dei dipendenti – avrebbe dichiarato un portavoce del gruppo in forma riservata – Facebook deve stringere un accordo di licenza o saremo costretti ad andare avanti unilateralmente per proteggere i nostri diritti”. Non sono ancora giunti commenti ufficiali dalle due compagnie che, secondo la testata Usa, avrebbero già avviato contatti per affrontare la questione.

Dispute di questo tipo non sono nuove nella Silicon Valley, ma è sicuramente significativo il momento in cui sorge quest’ultima. Sembrano scontrarsi, infatti, due opposti; da una parte c’è una società come Yahoo! in cerca di rilancio dopo anni di crisi, dall’altra c’è un gigante dalla crescita inarrestabile come Facebook, pronto a sbarcare in borsa, a Wall Street, con un collocamento da cinque miliardi di dollari. Questa disputa, per Yahoo! sembra un’occasione perfetta per raccogliere nuovi fondi.

Luca Martano

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.