UE: aperta indagine sulla vendita degli eBook

Home»Magazine»UE: aperta indagine sulla vendita degli eBook

ROMA, 6 DicembreLa commissione antitrust della Unione Europea ha aperto un’inchiesta sui prezzi degli ebook nei confronti di cinque case editrici che, in complicità con la Apple, avrebbero formato un cartello anti-concorrenziale tale da influenzare il mercato dei prezzi.

 

Le cinque case editrici che verranno esaminate sono: la francese Hachette Livre, le statunitensi Harper Collins e Simon & Schuster, la britannica Peguin e la tedesca Verlagsgruppe Georg von Holzbrinc. Le indagini preliminari, iniziate a Marzo con ispezioni a sorpresa, con il sospetto degli accordi illegali si sono trasformate in accuse ufficiali e la materia avrà priorità secondo quanto riferiscono da Bruxelles.

 

In tema di concorrenza, la normativa europea vieta la costituzione di cartelli che porterebbero i prezzi a cifre elevate, è su questo che si indaga e i cinque editori dovranno fornire delle risposte. Allo stesso tempo è stata aperta anche un’altra inchiesta dall’ufficio del commercio britannico. 

 

Davide Serusi

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.