Depressione post-partum: ne soffrono anche i neo papà

Home»Magazine»Depressione post-partum: ne soffrono anche i neo papà

NEW YORK, 27 Febbraio – La depressione post-parto è sempre in riferimento allo stato mentale della neomamma dopo aver partorito, o quasi. Infatti il post-parto può colpire anche i neo-papà. Un primo studio su questo argomento è stato condotto dalla New York University School ed è stato pubblicato sul Journal Maternal and Child Health e porta la firma di Michael Weitzman, docente di Pediatria e Medicina Ambientale.

Si ignorava il fatto che questo tipo di depressione potesse colpire anche i neo-papà, soprattutto quelli che vivono una condizione lavorativa precaria, in un periodo in cui la crisi finanziaria miete vittime continuamente. Micheal Weitzman già da qualche anno sta studiando questo fenomeno e in un precedente studio effettuato, il docente aveva notato un aumento dei tassi di problemi di salute mentale nei bambini che crescono con padri che nel periodo del post-partum avevo sofferto di depressione. Queste rivelazioni derivano da un’indagine condotta su un campione di 22 bambini e adolescenti circa, compresi tra i 5 e i 17 anni, e i loro genitori, scoprendo che il 25% dei bambini i cui entrambi i genitori hanno sofferto di depressione post-partum, hanno problemi emotivi e comportamentali.

Un’indagine che ha precisato quanto siano maggiormente esposti a depressione post-parto, i padri con un lavoro precario che convivono con una compagna che presenta forti sintomi depressivi, o ancora quando il proprio bambino ha bisogno di assistenza sanitaria. Secondo Weitzman, non è un dato cosi sorprendente che i bambini con padri che soffrono di sintomi depressivi abbiano problemi di salute mentale, solo che fino ad oggi questo fenomeno non era stata considerato ne analizzato. Il pediatra afferma che i risultati di questa ricerca potrebbero aiutare l’individuazione di quei neo papà che potrebbero beneficiare di uno screening e quindi prevenire anche la salute dei piccoli.

Valeria Racano

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.