Roma: Alessandra Mussolini rischia di cadere con l'auto in una voragine

Home»Roma»Cronaca»Roma: Alessandra Mussolini rischia di cadere con l’auto in una voragine

ROMA, 18 SETTEMBRE – Brutto incidente ieri per Alessandra Mussolini. L’onorevole si trovava in via Spallanzani, nei pressi di Villa Torlonia, quando all’improvviso si è aperta una voragine che ha rischiato di inghiottire la sua automobile.  “Quella buca si è aperta davanti ai miei occhi – spiega la Mussolini – il tombino è sprofondato, per poco non ci sono finita dentro. Se avessi aperto la portiera per scendere sarebbe successo, sicuro. Ma penso ai rischi per i bambini e ai ragazzi della scuola”.

La deputata del Pdl, che stava percorrendo la strada insieme a suo figlio appena uscito da scuola, ha poi contattato i vigili ma – secondo la sua testimonianza – questi sarebbero arrivati solo dopo un’ora e trenta. L’onorevole ha puntato il dito contro le istituzione urlando: “vergogna” invitando il sindaco Gianni Alemanno “a farsi un giro” per verificare la sicurezza delle strade.

In una nota, il dipartimento Lavori pubblici di Roma Capitale, ha voluto precisare oggi che la strada, teatro dell’incidente, non è di competenza dell’Amministrazione centrale ma del municipio, poiché non rientra nelle strade di grande viabilità in carico al Comune.

Valentina Ferrari

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.