Cinecittà: investe ciclista e scappa, fermato all'Anagnina

Home»Roma»Cinecittà: investe ciclista e scappa, fermato all’Anagnina
ROMA, 17 SETTEMBRE – Ubriaco ha tamponato un anziano ciclista, poi si è dato alla fuga. E’ accaduto alle sette di ieri mattina a Roma nella zona di Cinecitta’.
Lo sventurato protagonista di questa storia è un uomo di 60 anni che non ha avuto il tempo di cambiare la direzione di marcia della sua bici per evitare lo scontro. Infatti, il conducente di una Citroen ha perso il controllo della sua vettura, perché in stato di ebbrezza, e lo ha urtato violentemente. L’uomo è caduto in terra riportando la frattura di un braccio. I vigili del X gruppo, guidati dal comandante Cesarino Caioni, dopo alcune ore hanno individuato nei pressi del terminal Anagnina la Citroen con il paraurti ammaccato. Sottoposto al test dell’etilometro, è risultato positivo con un tasso alcolemico pari a 2,04, ben oltre il limite consentito per la guida (0,5). L’uomo ha immediatamente confessato il suo coinvolgimento e la propria responsabilità nell’investimento del ciclista e per questo è stato denunciato per omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza, con conseguente sequestro del mezzo e sospensione della patente da parte della Prefettura. Le altre due persone coinvolte sono state già individuate e denunciate per omesso soccorso. Da alcune testimonianze è emerso che a bordo della Citroen che aveva tamponato il ciclista c’erano tre persone: due fuggite a piedi e una con la macchina.
Marina Mignano

 

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.