Draghi elettrizza borse e spread, Monti incontra Hollande a Villa Madama

Home»Economia»Draghi elettrizza borse e spread, Monti incontra Hollande a Villa Madama

ROMA, 4 SETTEMBRE – L’agenzia di rating Moody’s ha rivisto al ribasso le previsioni per l’Ue riducendo l’outlook da stabile a negativo. Confermata invece la tripla A del rating.

La scure di Moody’s si abbatte nel giorno in cui il Draghi elettrizza borse e spread con le sue dichiarazioni: “Comprare bond non è un aiuto”. Secondo il governatore della Banca Centrale Europea acquistare titoli di Stato fino a tre anni non costituisce un finanziamento monetario agli Stati. Al termine dell’audizione all’Europarlamento il presidente ha dato il via agli interventi immediati della Bce.

La Bce, dopo un’analisi delle 17 banche centrali dell’Eurozona, dovrebbe svelare giovedì il piano per salvare la moneta unica.

Oggi il Premier Monti ha ricevuto a Villa Madama il presidente francese Hollande. Mario Monti e Francois Hollande hanno fissato sull’agenda i tre punti per uscire dalla crisi: far applicare le decisioni del consiglio Ue, risolvere i problemi di Grecia e Spagna e infine realizzare l’unione bancaria. Intesa quindi su tutti i fronti e apertura alla conclusione dei lavori per la Tav Lione-Torino.

Redazione

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.