Crisi e Risparmio: Dieci regole per fare la spesa

Home»Magazine»Crisi e Risparmio: Dieci regole per fare la spesa

ROMA, 4 SETTEMBRE – Ammonta a 550 euro l’aumento a famiglia per gli alimentari su base annua per il Codacons. Il rincaro dei prezzi dei prodotti di largo consumo è in media del 5%. E’ del 30% la percentuale degli italiani che, secondo la Coldiretti-Swg, hanno rinunciato all’acquisto dell’auto a favore della spesa per la tavola e per i figli.

Romatg24.it consiglia il decalogo tra gli scaffali, un vademecum da seguire alla lettere per risparmiare sul costo della spesa.

1 – Lista della spesa: obbligatoria prima di fare acquisti al supermercato.

2 – Evitare acquisti d’impulso o superflui: fate attenzione al richiamo dei prodotti vicino alle case o ad altezza del viso sugli scaffali.

3 – Il Metodo: prima di fare la spesa controllare quello che realmente manca a casa e nel frigorifero.

4 – Consultare volantini coupon dei supermercati per evitare giri a vuoto e consumi extra di carburante.

5 – Offerte sul web: consigliamo i siti www.risparmiosuper.it e www.tuttoprezzi.it.

6 – Scelta prodotti: privilegiare prodotti a marchio commerciale o primi prezzi.

7 – Prodotti Freschi: acquistare tra i prodotti freschi solo quelli che si è davvero sicuri di consumare, per evitare inutili sprechi.

8 – Offerte: controllare sempre etichette e scadenze.

9  – Prezzi: confrontare quelli al chilo e al litro e non a confezione, c’è sempre una discrepanza tra prezzo esposto e battuto alla cassa.

10 – Sconti: sfruttare gli sconti last minute prima della chiusura di supermercati e mercati all’aperto.

Redazione

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.