Roma: giovane donna trovata sanguinante, è grave. Possibile stupro

Home»Roma»Cronaca»Roma: giovane donna trovata sanguinante, è grave. Possibile stupro

ROMA, 11 LUGLIOUna ragazza australiana di 22 anni è stata trovata a terra sanguinante vicino alla stazione Termini di Roma. Soccorsa dal 118 è stata ricoverata all’ospedale Umberto I, ed è stata operata per un’emorragia interna, è grave. Tra le ipotesi anche che la giovane sia stata stuprata, ma si attendono ulteriori accertamenti e i riscontri medici. Il direttore del Dea dell’ospedale romano, Claudio Modini, ha spiegato che ”è stata vittima di un atto violento a sfondo sessuale. Questo è quanto è risultato a noi visitandola. La giovane – ha aggiunto il medico – è stata quindi sottoposta ad un’operazione eseguita dai nostri ginecologi e che ha avuto esito positivo. La ragazza ci è stata portata verso le 5 di mattina in condizioni gravi, sanguinante e sotto choc”.

Modini ha infine reso noto che la giovane adesso sta bene e che si trova nel reparto di ginecologia. La giovane turista era in vacanza nella capitale con un gruppo di amici da qualche giorno. Da una prima ricostruzione, sembra che la ragazza avesse bevuto molti alcolici durante la serata precedente trascorsa poi in una camera d’albergo in zona. Sulla vicenda indaga la squadra Mobile. Al momento però non si esclude nessuna ipotesi: né quella di una violenza sessuale né quella di un gioco erotico finito male.

Gli investigatori hanno iniziato ad ascoltare gli amici della ragazza per ricostruire gli spostamenti e avviato i controlli nei vari hotel vicino alla stazione romana. A dare l’allarme una passante che, all’alba, ha visto la giovane in terra, sanguinante, e ha chiamato il 118. “Era sotto shock, parlava straniero, perdeva sangue”, così ha raccontato la signora di una bancarella del mercato di via Milazzo. La polizia ha comunque acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza di tutta la zona.

Sabrina Bachini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.