Portonaccio: badante costretta a fare sesso a tre, agli arresti coppia romana

Home»Roma»Cronaca»Portonaccio: badante costretta a fare sesso a tre, agli arresti coppia romana

ROMA, 4 LUGLIO – Brutta avventura per una ragazza moldava di 22 anni che era stata assunta lo scorso giugno come badante da due coniugi romani per assistere la madre di uno dei due. Le intenzioni della coppia si sono rivelate diverse molto presto in quanto la giovane badante è stata minacciata con una pistola, in seguito risultata giocattolo, costringendola ad intrattenere un rapporto a tre.

Il giorno dopo la ragazza è riuscita a fuggire dall’appartamento in zona Portonaccio e, in evidente stato confusionale, si è rivolta ai Carabinieri denunciando la violenza. Gli inquirenti hanno subito arrestato i responsabili, si tratta di due romani, lui 49 anni e lei 34. Il Gip del Tribunale di Roma ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari con l’accusa di violenza sessuale, sequestro di persona, violenza privata e minaccia in concorso.

Redazione

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.