Calciomercato Roma: Destro vicino ma ancora dubbi. Occhi puntati su Rolin e Grillo

Home»Roma»Calciomercato Roma: Destro vicino ma ancora dubbi. Occhi puntati su Rolin e Grillo

ROMA, 29 GIUGNO – Per Genoa e Siena, un affare succulento. Roma, Inter e Juventus in lizza. Senza contare Paris Saint Germain e Wolfsburg dall’estero. L’affare Destro è decisamente la trattativa più complessa di questo infuocato calciomercato estivo. L’attaccante è fin troppo conteso, il suo prezzo di cartellino è salito a 16 milioni di euro. Nel weekend la decisione definitiva? Indiscrezioni danno Destro in giallorosso, ma è presto per cantare vittoria. Il Genoa punta infatti a ottenere 7 milioni di euro cash, soldo più soldo meno, per la propria metà del calciatore e si pensa anche a una manovra per acquistare in toto il cartellino del giovane talento. Dal canto suo, il Siena si accontenterebbe di qualche contropartita tecnica.

I giallorossi possono far leva sulla volontà di Destro di approdare alla Capitale. Parola dell’agente Renzo Contratto, che sabato incontrerà di nuovo Sabatini per discutere i dettagli del trasferimento. Perché l’operazione vada in porto, la Roma deve comunque vendere uno dei suoi gioielli tra Osvaldo e Borini. Si riuscirà da Trigoria a concludere l’affaire in poco tempo e sbaragliando la concorrenza? Presto la risposta.

Nel frattempo, pressing su Rolin. Il difensore del Nacional de Montevideo è molto seguito da Baldini e compagni, e la conferma di un reciproco interesse arriva proprio dall’agente del calciatore, Vincenzo D’Ippolito. “Lo status di extracomunitario complica un pochino le cose ma per i grandi giocatori non è mai un problema”, afferma il procuratore. Il Nacional mi ha comunicato poco fa di aver ricevuto proposte dall’estero e di aver sospeso ogni trattativa, per lasciare il giocatore tranquillo in vista delle Olimpiadi. Questo è un rischio, perché adesso si poteva prendere ad un prezzo, dopo le Olimpiadi in Inghilterra c’è il rischio che il suo prezzo salga, anche perché farà coppia con Coates del Liverpool e avrà una grande visibilità.

Ho fatto di tutto”, conclude D’Ippolito, “ma in questo momento il mercato italiano è un po’ lento. Piace anche in Germania, al Borussia Moenchengladbach e al Wolfsburg”. Interesse infine per Fabrizio Grillo, 25enne terzino del Varese. Anche qui l’attestato di stima è più che ricambiato. “Non sapevo niente dell’interesse della Roma, sto bene a Varese ma andare nella capitale sarebbe un sogno”, dice lo stesso Grillo. Sono andato via dalla società giallorossa a 19 anni, ma ritornare sarebbe davvero bello. Zeman? È un tecnico eccezionale, che ti migliora sotto tutti i punti di vista”.

Luca Siliquini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.