Assicurazioni contraffatte, denunciati due pensionati romani

Home»Roma»Cronaca»Assicurazioni contraffatte, denunciati due pensionati romani

ROMA, 27 GIUGNO – Gli agenti del Comando di polizia locale di Ciampino hanno sgominato un giro d’affari sulla produzione di contrassegni assicurativi falsi. A portare avanti questo losco giro due pensionati con oltre 70 anni di età che avevano trasformato una roulotte e due rimessaggi per camper nel loro laboratorio illecito. Nei loro piani, i due, esponevano auto usate con affisso il cartello vendesi e con l’apposizione dei contrassegni per assicurazione contraffatti. Il tutto lungo le vie ad alto scorrimento in particolar modo sulla Via Appia Nuova.

La polizia, insospettita dalle auto posteggiate lungo la via, hanno sequestrato le vetture, e accertato la non autenticità delle assicurazioni. I due uomini, credendo che le auto fossero state rimosse per divieto di sosta, si sono subito recati al comando. Successivamente sono scattate le perquisizioni e la scoperta del laboratorio nel quale sono state rinvenute diverse matrici di contrassegni di varie compagnie assicurative, ed una macchina da scrivere usata per compilare i moduli. Per i due è scattata una denuncia a piede libero per i reati di ricettazione e uso di tagliandi assicurativi falsi, oltre alle svariate multe da pagare per una cifra di oltre 2000 euro.

Stefano Roselli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.