Roma: spacciavano droga sul litorale romano, 12 arresti

Home»Roma»Cronaca»Roma: spacciavano droga sul litorale romano, 12 arresti

ROMA, 12 Giugno – Traffico di cocaina e hashish sul litorale romano. All’alba i Carabinieri del gruppo di Ostia hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 12 componenti di un’organizzazione dedita alla detenzione e allo spaccio di ingenti quantità di droga sul litorale romano fino a Latina.

I dodici, alcuni già noti alle forze dell’ordine, sono residenti a Roma, Pomezia, Ardea e Latina. Il provvedimento prevede la custodia cautelare in carcere per cinque spacciatori, i domiciliari per altri cinque e l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per gli ultimi due.

L’indagine, conclusa oggi, è la seconda tranche di una più ampia attività di antidroga in parte già conclusa nel luglio del 2011 sempre dai militari di Ostia. In quell’occasione, furono arrestate altre 10 persone gravitanti tra Ostia, Fiumicino e Fregene, e sequestrati quasi venti chili di stupefacente, che gli indagati nascondevano in terrari di rettili e serpenti esotici. Stavolta l’indagine ha invece interessato la parte sud del litorale romano, da Torvaianica ad Anzio.

L’attività compiuta dal Nucleo Operativo di Ostia, dalla fine del 2010 in quasi due anni di indagini con intercettazioni telefoniche e pedinamenti, ha consentito di smantellare l’intera organizzazione criminale, arrestando 20 trafficanti di droga e sequestrando oltre venticinque chili di hashish e cocaina, riscontrando la piena operatività degli indagati che hanno invaso con fiumi di droga il litorale romano.

Sabrina Bachini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.